top of page
  • Immagine del redattoreMassimo Catalucci

LA LAZIO IN ROMANIA PER GIOCARSI CONTRO IL CLUJ IL PASSAGGIO DEL TURNO IN CONFERENCE LEAGUE

Intanto ieri a Roma è stato inaugurato un parco all'ex Presidente del primo scudetto laziale, Umberto Lenzini



- articolo di Massimo Catalucci


Cluj-Napoca, 23 febbraio 2023 - La Lazio si troverà questo tardo pomeriggio, alle ore 18:45, nel campo del Cluj per disputare la gara di ritorno dello spareggio di Conference League. Gara, quella dell'andata, che sarebbe potuta terminare con un punteggio più ampio a favore dei ragazzi di Mister Sarri, se non fosse stata condizionata da un arbitraggio non all'altezza di una competizione europea.


Ma oggi il tecnico biancoceleste, ha altri problemi che non sono legati solo alla differenza minima di un gol tra la sua squadra e quella romena, bensì, alla solita coperta corta che lamenta da tempo, oramai.


Infatti, per la gara odierna Sarri non potrà contare su Romagnoli, Milinkovic-Savic, Pedro, Marusic, Zaccagni, alcuni fuori per infortuni, altri per stati febbricitanti, così come non potrà contare su Patric, espulso nella gara di andata per cui dovrà scontare una giornata di stop.

Quindi, la formazione anti Cluj, dovrebbe essere la seguente: Maximiano in porta e davanti a lui, Gila e Casale con Lazzari e Hysaj sugli esterni; a centrocampo Luis Alberto e Basic (quest'ultimo in ballottaggio con Vecino); Cataldi dovrebbe prendere il suo posto per un Marcos-Antonio non al meglio della condizione (vedremo...); in attacco ci saranno, sicuramente, Immobile centrale e Felipe Anderson esterno a cui si aggiungerà uno tra i due giovani, Romero o Cancellieri.


Una targa e un parco per Umberto Lenzini

Ieri a Roma è stato inaugurato un parco all'ex Presidente del primo scudetto laziale, Umberto Lenzini, l'amato e indimenticato artefice del primo scudetto della S.S. Lazio (Campionato di Serie A, 1973/1974). La cerimonia inaugurale si è svolta alla presenza del Sindaco della Città Eterna, Roberto Gualtieri, del Team Manager, Maurizio Manzini e del difensore biancoceleste, Patric. La zona verde di Val Cannuta, nel quadrante Est di Roma, è l'area dedicata all'ex Presidente laziale. Sulla targa in marmo spicca la scritta, "Parco Umberto Lenzini" (1912-1987 - Presidente della S.S. Lazio. Dopo la targa in piazza della Libertà, sempre nella Capitale d'Italia, un altro "segna punto", viene posto nella Città Eterna, a dimostrazione della lunga e continua storia della squadra capitolina biancoceleste, che il 9 gennaio 1900 sprofondò le sue radici nella città più bella del mondo per rimanerci radicata nei secoli.


Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara


PETRESCU - "Noi abbiamo due titolari che non giocano, la Lazio invece le riserve. Siamo noi quelli in svantaggio non la Lazio. Se devo essere realista noi abbiamo il 10% di possibilità di passare, loro il 90%. Il fatto che la gente sperasse che noi potessimo perdere a me non interessa, siamo qui per giocare".


"Certo che ho visto Salernitana Lazio. La Lazio ha giocato molto bene, il 2-0 le sta stretto, doveva finire 4/5 a 0 e sono ancora in corsa per la Champions, questo dice tanto su loro. Lavorare con Zeman mi ha aiutato tanto per diventare un allenatore di successo almeno qui in Romania".


"Per me la Lazio è un po' diversa di quella incontrata nel 2019 perché giocava con il 3-5-2 di contropiede ora giocano con un 4-3-3 offensivo. Savic e Immobile però rimangono i migliori giocatori come allora. Immobile non giocò ed ero felice che non giocò contro di noi. Leggo sempre i quotidiani italiani: in Champions fanno bene".


"Non credo che la Lazio sia solo Immobile".


"Ho visto che a Roma c'è stato grande entusiasmo lo scorso anno per la Conference League. La Lazio fa giocare i titolari e vuole arrivare in fondo e se sempre giocherà con questi per me è la principale candidata a vincerla. Noi daremo tutto per qualificarci ma la percentuale è semplicemente la realtà".


SARRI - "Questa rosa, così, non può essere certo competitiva. Siamo in difficoltà, ci presentiamo con 7-8 assenze e sono preoccupato".


"Speriamo che Petrescu abbia ragione a dire che passeremo il turno al 90%, ma questa percentuale non mi convince. Loro sono più abituati sul piano fisico e anche su questo campo, che mi aspettavo comunque peggio di come l'ho trovato. Quindici giorni fa c'era il ghiaccio".


"All'andata avremmo potuto avere un altro parziale adesso e invece il Cluj può crederci al ritorno, in casa cambierà atteggiamento. Non ho visto chi dirigerà stavolta, nemmeno la nazionalità del fischietto. Ma almeno mi aspetto un arbitraggio consono, anche se troppe volte sono rimasto deluso".


"Vincere la Conference? Intanto passiamo il turno. Il Cluj ci crederà".


"Si dice che non cambiamo mai, ma io nelle ultime tre gare ho ruotato 21 giocatori".


"Abbiamo dei difetti che vengono fuori più in Europa che in Italia. Nelle Coppe, se sbagli l'approccio perdi con tutti. Spero che i miei giocatori lo abbiano imparato".


"Senza pensare al pareggio né certo alla finale del 7 giugno. Ci sono West Ham, Villareal, squadre forti in questo torneo".


Le probabili formazioni


CLUJ (4-4-2), probabile formazione: Scuffet; Manea, Kolinger, Burca, Camora; Deac, Cvek, Muhar, Petrila; Janga, Yeboah.

All. Petrescu


LAZIO (4-3-3), probabile formazione: Maximiano; Lazzari, Gila, Casale, Hysaj; Luis Alberto, Cataldi, Basic; Romero, Immobile, Felipe Anderson. Romagnoli, Patric(S), Milinkovic, Pedro, Marusic

All. Sarri


La squadra arbitrale, VAR e AVAR



Arbitro: Felix Zwayer (GER).

Assistenti di linea : Stefan Lupp (GER) - Marco Achmüller (GER)

IV Uomo: Sven Jablonski (GER)

V.A.R.: Harm Osmers (GER)

A.V.A.R.: Katrin Rafalski (GER)


Dove seguire la gara in TV e in Streaming


Il match Cluj – Lazio verrá trasmesso in diretta tv su Sky Sport Football e su Sky Sport 251 tramite Diretta Gol Europa e Conference League. Sarà possibile vedere il match anche in diretta streaming su DAZN e Now TV, scaricando le app oppure accedendo ai siti delle piattaforme tramite i propri dispositivi mobili (pc, tablet e smartphone). Per gli utenti Sky, disponibile anche Sky Go.




ELENCO ARTICOLI LAZIO ANNO 2022-2023

=======================================================

Nell’elenco che segue trovate tutti gli articoli a firma di Massimo Catalucci, della stagione calcistica 2022/2023 della S.S. Lazio – Cliccare sul link del “Titolo” che interessa per leggere l’articolo collegato.



16 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page