top of page
  • Immagine del redattoreMassimo Catalucci

SERIE A. SASSUOLO-LAZIO: CONTA SOLO IL RISULTATO

Romagnoli e capitolini alla ricerca di una vittoria scansa crisi. Sarà battaglia oggi nel match del lunchtime



- articolo di Massimo Catalucci


Sassuolo, 15 gennaio 2023 - La Lazio oggi è in terra romagnola per disputare la penultima gara di andata del massimo campionato di calcio italiano, edizione 2022/2023. Non sarà una gara facile per diversi motivi, il primo è che entrambe le squadre cercano una vittoria per uscire da una crisi di risultati che le vede, rispettivamente, a debito di ossigeno, seppur le classifiche di Sassuolo e Lazio sono molto diverse: i biancocelesti con una vittoria possono continuare il cammino verso la tanto desiderata zona champions league; i neroverdi con un successo casalingo, possono trovare un po' di tranquillità, per evitare di essere risucchiati nella zona retrocessione.


Dispiace ripetere quanto è mancato e già rilevato, purtroppo, in altre gare ma quello che serve alla Lazio sono sempre le stesse risorse: umiltà, convinzione nei propri mezzi e soprattutto, concentrazione per tutti i minuti della gara, compresi quelli di recupero.


La "testa", come da tempo indica Mister Sarri, è quella che sta facendo brutti scherzi ai suoi ragazzi, perché, come dichiarato dallo stesso tecnico biancoceleste, il resto c'è: tecnica, schemi di gioco, forma fisica. "Una squadra triste" - così la considera in questo momento Sarri.


Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara


DIONISI - “Non abbiamo ricominciato nel modo migliore e questa settimana è stata una settimana importante di lavoro per migliorare il nostro inizio. Sappiamo di affrontare una squadra forte che non è partita bene pur avendo meritato di più, con l’Empoli la gara era già vinta e con gli episodi non l’ha vinta. Noi negli episodi non siamo bravi. La Samp e la Fiorentina hanno sbloccato la gara così, noi dobbiamo essere più cinici. Domani (Oggi - NDR) dobbiamo mettere tutto perché la Lazio sulla carta è più forte di noi“.


Non era facile per noi giocare a Firenze con quella personalità e con quel coraggio. La Fiorentina fa bene, giocava in casa. Peccato non aver ottenuto quello che meritavamo e oltre al risultato negativo è arrivato anche l’infortunio di Consigli e Pinamonti, che non ci saranno. Dobbiamo ripetere la prestazione, l’atteggiamento e la personalità di Firenze ed essere più cinici perché nelle ultime due gare abbiamo creato e abbiamo fatto gol su rigore perché poi le altre squadre non ti concedono chissà che“.


Anche il girone d’andata di tre anni fa è andato nella stessa maniera, per quanto mi riguarda è andata anche peggio col Venezia, siamo stati in zona playout per tanto tempo. Fa parte dello sport, devi sapere e vincere con mentalità. Non è una situazione drammatica. Saremo noi gli artefici del nostro destino. Potevamo ottenere di più ma se abbiamo questo è quello che ci siamo meritati“.


SARRI - Sono un po' inc.....o con chi parla male della mia squadra. Io ho raccolto un gruppo di giocatori che ha fatto, nel ciclo precedente, un massimo che è stato un 4° posto e un minimo che è stato un 8° posto. Della mia squadra si parla male, quando negli ultimi 10 anni la Lazio è andata in Champions non tante volte. Se ci arriviamo è miracoloso anche se non è lontana e possiamo arrivarci. Questa squadra però si allena in maniera stupenda, è stata una settimana straordinaria anche se ho visto il gruppo un po’ intristito per il momento. Ciò che soffriamo è la stanchezza mentale che non è semplice da affrontare ma i ragazzi devono pensare solo a giocare a calcio e non farsi distrarre da fattori esterni. Dobbiamo rimanere concentrati per tutti i 100 minuti di partita”.


Le probabili formazioni


Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Obiang, Traoré; Berardi, Alvarez, Laurienté.


All.: Dionisi.


Lazio (4-3-3): Provedel; Hysaj, Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.


All.: Sarri.


La squadra arbitrale, VAR e AVAR


Arbitro: Luca Pairetto

Assistenti di linea: Luca Mondin - Fabrizio Lombardo

IV Uomo: Maria Sole Ferrieri Caputi

VAR: Marco Guida

AVAR: Antonio Rapuano


Dove seguire la diretta TV e in Streaming


Sassuolo-Lazio (Domenica 15 gennaio 2023 - ore 12:00 - Mapei Stadium di Reggio Emilia) verrà trasmessa in diretta su DAZN: sarà possibile scaricare l'app su smart tv compatibili, su console di gioco come Xbox e PlayStation, o su dispositivi come Amazon Fire Stick, Google Chromecast e TIMVISION Box.

Il match sarà visibile anche su Sky ai canali Sky Sport Calcio (202 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite).


========================================================

Nella tabella che segue trovate tutti gli articoli a firma di Massimo Catalucci, della stagione calcistica 2022/2023 della S.S. Lazio – Cliccare sul link del “Titolo” che interessa per leggere l’articolo collegato.


Comments


bottom of page