top of page

Risultati della ricerca

245 elementi trovati per ""

  • ULTIMO SCONTRO DIRETTO PER I BIANCOCELESTI. ORE 15:00 MILAN-LAZIO

    Alla Lazio anche un pareggio potrebbe essere utile ma sarebbe sbagliato fare calcoli, bisogna giocare per vincere - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNITY - Look at the World) Milano, 6 maggio 2023 - La Lazio si appresta a giocare oggi, con inizio alle ore 15:00, l'ultimo scontro diretto di questa stagione e dovrà mettere in campo tutta la sua determinazione, umiltà e capacità di palleggio per uscire dallo stadio San Siro di Milano, con un risultato utile per il suo percorso di avvicinamento alla qualificazione alla prossima Champions League. I ragazzi di Mister Pioli, che hanno perso punti in campionato, ce la metteranno tutta per scombinare i piani dei biancocelesti per cui la concentrazione dei ragazzi di Mister Sarri, dovrà essere alta per tutta la gara, fino al fischio finale dell'arbitro, il Sig. Rapuano. Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara PIOLI - "La squadra sta bene, non è preoccupata e non ha paura. La vedo volenterosa, concentrata, determinata. Dipendiamo dai risultati e non siamo felici, abbiamo creato aspettative alte e non possiamo sorridere. Dobbiamo lavorare meglio ed è quello che stiamo cercando di fare”. "Affrontiamo la squadra seconda in classifica che ha preso slancio dall`uscita dalle coppe. Loro sono molto completi e forti centralmente, poi da lì vanno sull`esterno. Da parte nostra servirà molta compattezza in fase difensiva". “Nuovi acquisti? Hanno le qualità necessarie per essere giocatori importanti, a volte hanno sfruttato le occasioni e a volte no. Finché vedo volontà e disponibilità, credo nei miei giocatori". SARRI - Nessuna dichiarazione nel pre-gara da parte del tecnico biancoceleste. Le probabili formazioni MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer, Krunic; Brahim Diaz, Giroud, Leao. All: Pioli LAZIO (4-3-3): Provedel; Hysaj, Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Marcos Antonio, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. All: Sarri La squadra arbitrale, VAR e AVAR Arbitro: Rapuano Assistenti di linea: Meli e Alassio IV Uomo: Orsato VAR: Mazzoleni AVAR: Manganiello Dove seguire la diretta TV e in Streaming Milan-Lazio verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN, scaricando l'app su smart tv compatibile, o in alternativa su console di gioco come PlayStation e Xbox, o attraverso dispositivi come Amazon Fire TV Stick, TIMVISION Box e Google Chromecast. Per gli abbonati a Sky che hanno sottoscritto l'abbonamento 'Zona DAZN' la gara sarà visibile anche in tv sul canale 214 di Sky. DAZN permette la visione dell'incontro anche in streaming utilizzando la sua app ufficiale su smartphone e tablet o connettendosi al sito internet da pc e notebook. ELENCO ARTICOLI LAZIO ANNO 2022-2023 ======================================================= Nell’elenco che segue trovate tutti gli articoli a firma di Massimo Catalucci, della stagione calcistica 2022/2023 della S.S. Lazio – Cliccare sul link del “Titolo” che interessa per leggere l’articolo collegato. 04/05/2023 - LA LAZIO BATTE IL SASSUOLO E ALLUNGA IN CLASSIFICA SU ROMA E MILAN CHE PAREGGIANO 03/05/2023 - LAZIO-SASSUOLO. DETERMINANTE PER I BIANCOCELESTI VINCERE OGGI...PERCHE' SABATO C'E' IL MILAN 30/04/2023 - INTER-LAZIO 3-1. VECINO RICONSEGNA IL REGALO FATTO DAI NERAZZURRI AL PRIMO TEMPO E LAUTARO LA CHIUDE 30/04/2023 - INTER-LAZIO, TRA IL PASSATO E IL FUTURO...MA OGGI CONTA SOLO IL PRESENTE 23/04/2023 - LAZIO-TORINO 0-1. I GRANATA CON UN GOL DI ILIC PORTANO A CASA I TRE PUNTI...MA L'ARBITRAGGIO!!! 22/04/2023 - LAZIO-TORINO, TUTTI ALLO STADIO PER LO SPRINT FINALE VERSO LA CHAMPIONS LEAGUE 2023/2024 15/04/2023 - LO SPEZIA PARTE FORTE MA LA LAZIO REGGE L'URTO INIZIALE DEI LIGURI E POI SFODERA IL TRIS 14/04/2023 - OBIETTIVI DIVERSI PER SPEZIA E LAZIO: PERMANENZA IN SERIE A E QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS LEAGUE 09/04/2023 - LA LAZIO LAVORA AI FIANCHI LA JUVE E LUIS ALBERTO INVENTA L'ASSIST MAGICO PER ZACCAGNI CHE FA 2 A 1 07/04/2023 - LAZIO-JUVE ALTRO SCONTRO DIRETTO PER SOGNARE LA CHAMPIONS LEAGUE 03/04/2023 - LA LAZIO VOLA IN CAMPIONATO: CONSOLIDA IL SECONDO POSTO A PIU' QUATTRO DAL MILAN 02/04/2023 - SERIE A - LA LAZIO A MONZA PER DIFENDERE IL SECONDO POSTO. PRONTO A GIOCARE ANCHE IMMOBILE 20/03/2023 - LA LAZIO FA SUO IL DERBY DELLA CAPITALE E VOLA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 19/03/2023 - NELLA CAPITALE UN DERBY CHE VALE PUNTI PESANTI PER IL PIAZZAMENTO IN ZONA CHAMPIONS LEAGUE 17/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE - AZ ALKMAAR-LAZIO 2-1. BIANCOCELESTI FUORI...MERITATAMENTE 16/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. LA LAZIO IN OLANDA PER PROVARE A PASSARE IL TURNO 12/03/2023 - BOLOGNA LAZIO 0-0. UNA GARA GIOCATA A RITMI LENTI CON UN PAIO DI "FIAMMATE" PER PARTE 11/03/2023 - BOLOGNA LAZIO. I BIANCOCELESTI CERCANO IL RISCATTO IN CAMPIONATO DOPO IL FLOP IN CONFERENCE LEAGUE 07/03/2023 - LAZIO-AZ ALKMAAR 1-2. BIANCOCELESTI SFORTUNATI, DISATTENTI E SPRECONI 07/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. SARRI: "LA VITTORIA CONTRO IL NAPOLI E' PER NOI UN PERICOLO..." 04/03/2023 - COLPO GROSSO DI SARRI ALLO STADIO DIEGO ARMANDO MARADONA: VINCE LA LAZIO 1 A 0 SUL NAPOLI DEI RECORD 03/03/2023 - NAPOLI LAZIO. SPALLETTI E SARRI, DUE TECNICI A CONFRONTO MOLTO SIMILI 27/02/2023 - LA LAZIO BATTE LA SAMPDORIA 1 A 0...MA QUANTA FATICA! 27/02/2023 - LAZIO-SAMPDORIA, UN TESTA CODA DAI PUNTI PESANTI 24/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. MERITATA QUALIFICAZIONE DELLA LAZIO AGLI OTTAVI 23/02/2023 - LA LAZIO IN ROMANIA PER GIOCARSI CONTRO IL CLUJ IL PASSAGGIO DEL TURNO IN CONFERENCE LEAGUE 20/02/2023 - KO ALLA SALERNITANA CON DOPPIETTA DI IMMOBILE, 8° NELLA CLASSIFICA ALL-TIME DI SERIE A CON 191 RETI 19/02/2023 - LA LAZIO A SALERNO SENZA ZACCAGNI MA SERVE VINCERE PER RIPARTIRE IN CAMPIONATO 17/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. "FANTALAZIO", IN 10 PER PIU' DI UN'ORA DOMINA IL CLUJ E IMMOBILE SEGNA UN EUROGOL 16/02/2023 - LAZIO-CLUJ, SAREBBE UN ERRORE SOTTOVALUTARE LA CONFERENCE LEAGUE 13/02/2023 - L'ATALANTA FA LA LAZIO DELL'ANDATA E VINCE CON UN NETTO 2 A 0 LO SCONTRO DIRETTO 11/02/2023 - LAZIO-ATALANTA SI SFIDANO PER UN POSTO IN CHAMPIONS LEAGUE 08/02/2023 - VERONA-LAZIO. OCCASIONE MANCATA DAI BIANCOCELESTI PER POSIZIONARSI AL TERZO POSTO 06/02/2023 - VERONA-LAZIO DUE SQUADRE IN CERCA DI PUNTI MA CON OBIETTIVI DIVERSI 03/02/2023 - COPPA ITALIA, JUVE IN SEMIFINALE. LAZIO FUORI 02/02/2023 - COPPA ITALIA. JUVE LAZIO, DENTRO O FUORI 30/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA 1-1. UN PAREGGIO CHE SODDISFA A META' I BIANCOCELESTI E I VIOLA 29/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA, UN TEST PER I BIANCOCELESTI PER CAPIRE QUANTO SONO CRESCIUTI, "PSICO-EMOTIVAMENTE" 25/01/2023 - SPETTACOLO LAZIO, I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER SUL TAPPETO VERDE DELL'OLIMPICO 24/01/2023 - LAZIO-MILAN SCONTRO DIRETTO PER LA CHAMPIONS LEAGUE 21/01/2023 - LAZIO BOLOGNA 1-0. BIANCOCELESTI AI QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA 15/01/2023 - SERIE A. SASSUOLO-LAZIO: CONTA SOLO IL RISULTATO 08/01/2023 - LAZIO PUNITA DALL'EMPOLI CHE NEL FINALE RIMONTA LO SVANTAGGIO DI 2 GOL 08/01/2023 - LAZIO - EMPOLI. BIANCOCELESTI CHIAMATI A RECUPERARE CREDIBILITA' DOPO LA BRUTTA FIGURA DI LECCE 04/01/2023 - TORNA IL CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A. LA LAZIO RIPARTE DA LECCE 16/12/2022 - LUTTO NEL MONDO DEL CALCIO: E' MORTO SINISA MIHAJLOVIC 14/11/2022 - SERIE A. LA JUVE VA, LA LAZIO FRENA. TRIS DEI BIANCONERI 13/11/2022 - SERIE A. JUVE-LAZIO, ULTIMO ATTO DEL CAMPIONATO PRIMA DELLO STOP PER I MONDIALI...SENZA IMMOBILE 11/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA 1-0. ROMERO LANCIA I BIANCOCELESTI AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 10/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA. PER SARRI UN ATTACCO DA COSTRUIRE. OUT ZACCAGNI MA IMMOBILE TORNA IN PANCHINA 07/11/2022 - SERIE A. ROMA-LAZIO 0-1. DERBY DELLA CAPITALE AI BIANCOCELESTI…E TERZO POSTO IN CLASSIFICA 06/11/2022 - SERIE A. IL DERBY DELLA CAPITALE NEL SILENZIO STAMPA PRE-GARA DI MOURINHO E SARRI 04/11/2022 - EUROPA LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO 1-0. BIANCOCELESTI FUORI PER LA DIFFERENZA RETI…E DOMENICA IN CAMPIONATO C’E’ IL DERBY 03/11/2022 - EUROPE LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO. SCORRETTEZZA DELLA UEFA CHE PERMETTE AGLI OLANDESI UN TURNO DI RIPOSO IN CAMPIONATO 31/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA 1-3. BIANCOCELESTI SPRECONI…E I CAMPANI NE APPROFITTANO 29/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA. IN VISIONE DERBY, DUBBI PER MISTER SARRI SULL’IMPIEGO DOMANI DI MILINKOVIC-SAVIC DIFFIDATO 28/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND 2-1. UNA PROVA DI CARATTERE ED UNA VITTORIA DA SQUADRA 26/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND. BIANCOCELESTI: VINCERE E CONTINUARE IL CAMMINO IN EUROPA 24/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO 0-2. A BERGAMO I BIANCOCELESTI SEMPLICEMENTE..STELLARI 23/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO. MISTER SARRI A BERGAMO CON UNA PUNTA DA INVENTARE 19/10/2022 - LAZIO, IMMOBILE FUORI FINO A GENNAIO 2023 PER LESIONE AL BICIPITE FEMORALE 17/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE 0-0. UN PUNTO PER PARTE MA BRUTTA “TEGOLA” PER SARRI CHE PERDE IMMOBILE PER INFORTUNIO 16/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE. BIG MATCH DI ALTA CLASSIFICA ALLO STADIO OLIMPICO DELLA CAPITALE 14/10/2022 - EUROPA-LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ 2-2. PAREGGIO CHE STA STRETTO AI BIANCOCELESTI. INTANTO IMMOBILE ABBATTE UN NUOVO RECORD 13/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ. SARRI CHIEDE AI SUOI RAGAZZI RISPOSTE CONCRETE ANCHE IN EUROPA 11/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO 0-4. BIANCOCELESTI SPIETATI E…IMMOBILE FA 188 10/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO, AMBIZIONI DA “CHAMPIONS”… 07/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO 0-0. I BIANCOCELESTI NON “BRILLANO” MA…RIMANGONO IN “BALLO” 06/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO. BIANCOCELESTI IN AUSTRIA PER VINCERE…MA CON LA TESTA GIUSTA 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA 4-0. NEL POKER DEI BIANCOCELESTI AI LIGURI, ANCHE ROMAGNOLI TROVA IL GOL 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA. IMMOBILE SCALPITA E VUOLE ESSERE IN CAMPO 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO 0-4. LA LAZIO C’E’ E ANCHE IMMOBILE…SUA LA DOPPIETTA E L’ASSIST… 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO. UNA TRASFERTA DELICATA PER SARRI ED I SUOI RAGAZZI, SERVONO UMILTA’, CONCENTRAZIONE E DETERMINAZIONE 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO 5-1. CINQUINA DEI DANESI AI BIANCOCELESTI…SENZA ATTENUANTI 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO. GARE DI CAMPIONATO E COPPA RAVVICINATE, OBBLIGANO SARRI AL TURNOVER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA 2-0. LA LAZIO RITROVA LA VITTORIA IN CAMPIONATO E IL SUO BOMBER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA. SARRI PENSA A UN CENTROCAMPO CON MARCOS-ANTONIO E VECINO 09/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD 4-2. I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER CONTRO GLI OLANDESI 08/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD. INIZIA STASERA PER I BIANCOCELESTI IL VIAGGIO NEL TORNEO EUROPEO 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. PARTITA VINTA LEGITTIMAMENTE SUL CAMPO DAI PARTENOPEI MA L’ARBITRAGGIO… 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI 1-2. PARTENOPEI PADRONI DEL CAMPO, RIBALTANO LA GARA DOPO IL VANTAGGIO INIZIALE DI ZACCAGNI 03/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. SARRI E SPALLETTI, DUE ALLENATORI CHE GARANTISCO BEL GIOCO E DIVERTIMENT 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO 1-1. I BIANCOCELESTI PERDONO L’OCCASIONE PER RIMANERE AGGANCIATI ALLA VETTA DELLA CLASSIFICA 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO. UN MATCH DALLE TANTE INSIDIE MA LA LAZIO DEVE RIMANERE CONCENTRATA 27/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER 3-1. VITTORIA NETTA DEI BIANCOCELESTI CHE SUPERANO IN CLASSIFICA I LOMBARDI 26/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER. ALLA TERZA DI CAMPIONATO E’ GIA’ “BIG MATCH” PER SARRI E INZAGHI 21/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO 0-0. UN PARI CON MOLTI RAMMARICHI PER IMMOBILE E COMPAGNI 20/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO. SARRI PENSA A VECINO PER IL CENTROCAMPO 15/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA 2-1. BUONA LA PRIMA. LA RISOLVE IL SOLITO CIRO IMMOBILE 14/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA. DEBUTTO IN CAMPIONATO NELLA CAPITALE PER I BIANCOCELESTI 13/08/2022 - ORE 18:30, CALCIO D’INIZIO PER LA NUOVA “SERIE A” 2022/2023. LA LAZIO SARA’ IN CAMPO DOMANI IN CASA CON IL BOLOGNA #sslazio #acmilan #sarri #pioli #immobile #marcosantonio #campionato #seriea #championsleague

  • IL TAR DA' RAGIONE AGLI ABUSIVI DELL'ECOMOSTRO DE "LE SALZARE" AD ARDEA: " STOP ALLO SGOMBERO"

    Al posto dell'ecomostro edilizio, dovrebbe nascere un palazzetto dello sport ma questo ulteriore stop rischia di far saltare tutto e di far archiviare il progetto di risanamento dell'area - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNITY - Look at the World) Ardea, 5 maggio 2023 - Lo scorso dicembre, l'ecomostro edilizio che domina il lungomare di Tor San Lorenzo, in prossimità del sito archeologico "Castrum inui", quest'ultimo grande patrimonio storico e culturale della città di Ardea e orgoglio nazionale, sembrava vicino alla definitiva demolizione delle ultime palazzine abusive rimaste in piedi, quelle identificate con le lettere E – F – G. Al suo posto, l'Amministrazione Locale di Ardea, ha progettato la realizzazione di un palazzetto dello Sport comunale, che darebbe lustro, qualora si riuscisse ad edificarlo, a tutto il territorio rutulo. Da parte sua, il Sindaco Maurizio Cremonini, ha adottato tutte le misure di legge previste per ordinare lo sgombero degli ultimi inquilini abusivi che persistono nelle palazzine da abbattere ma il protrarsi delle operazioni suddette, per effetto dello stop ordinato dal TAR che, momentaneamente, da' ragione agli inquilini che hanno impugnato l'ordinanza di "sfratto" del Sindaco di Ardea, lasciandoli dove sono attualmente, potrebbero compromettere la conseguente realizzazione di risanamento dell'area in oggetto. Per questa ragione il Sindaco Cremonini intende farsi sentire negli uffici preposti, affinché tali impedimenti nelle procedure da lui già ordinate, possano avvenire nei tempi previsti, ovvero, dare luogo allo sgombero degli inquilini abusivi e all'abbattimento degli ultimi edifici irregolari e fare spazio alla realizzazione del palazzetto dello sport che, qualora non dovesse essere realizzato per effetto di ulteriori sospensioni decise dal TAR, in merito alle suddette ordinanze del Sindaco, nulla potrà essere imputato per l'eventuale mancata realizzazione del nuovo progetto comunale nell'area de "Le Salzare" all'attuale Amministrazione Comunale. “Il TAR - dichiara il Sindaco Cremonini - interrompe per 20 giorni le operazioni di sgombero, il che non significa che le palazzine non dovranno essere abbattute, visto che è comprovato che sono state edificate abusivamente ma concede del tempo in più allo sgombero degli ultimi inquilini che di fatto, se non dovessero esserci altri stop, arriverà entro la fine di questo mese e di conseguenza, si potrà procedere alla demolizione dell’ecomostro edilizio del lungomare di Tor San Lorenzo.” Come spiega il Sindaco Cremonini, l'Amministrazione comunale è venuta a conoscenza della decisione del TAR, di accogliere l'istanza presentata dagli ultimi inquilini abusivi del "Le Salzare" a mezzo del loro avvocato che li rappresenta e della relativa ordinanza momentanea di sospensione dello sfratto, attraverso la stampa e non per mezzo di un atto notificato ufficialmente al Comune di Ardea. “Inoltre - continua Cremonini - aggiungo che siamo venuti a conoscenza delle decisioni del TAR attraverso la stampa, a mezzo di un articolo pubblicato su 'La Repubblica' ma ad oggi a noi non è arrivata nessuna notifica dal tribunale regionale del Lazio, né dall’Avvocato che assiste gli attuali inquilini abusivi che ancora persistono all’interno delle palazzine che dovranno essere, comunque, abbattute.” “Mi preme, altresì, precisare - conclude il Sindaco - che questi ritardi nelle procedure di sgombero degli edifici dagli inquilini abusivi e il conseguente abbattimento degli edifici stessi, non dipendono da noi che abbiamo fatto tutti i passi necessari e nei tempi previsti dalle normative vigenti per poterli rendere operativi ma è un mio atto dovuto evidenziare ai cittadini di Ardea che, tali ritardi sono effetto delle ultime decisioni del TAR che rischiano di rallentare, oltre misura, i tempi di abbattimento delle ultime palazzine abusive, compromettendo, di conseguenza, la realizzazione di un progetto di risanamento dell’area de "Le Salzare" già avviato dal Comune di Ardea e che vede la costruzione di un palazzetto dello sport comunale con i fondi del PNRR. E se dovessimo rinunciare a realizzarlo per lungaggini burocratiche, sarebbe un vero peccato. Ma una cosa è certa, l'ecomostro edilizio abusivo verrà abbattuto.” #ecomostro #lesalzare #sfratto #abusivismo #comune #sindaco #mauriziocremonini #palazzettodellosport #pnrr

  • LA LAZIO BATTE IL SASSUOLO E ALLUNGA IN CLASSIFICA SU ROMA E MILAN CHE PAREGGIANO

    Adesso i biancocelesti possono pensare allo scontro diretto di sabato a Milano con maggiore serenità ma la concentrazione deve rimanere alta - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNITY - Look at the World) Roma, 4 maggio 2023 - Ieri sera, evidentemente, dopo la "strigliata" del tecnico biancoceleste fatta ai suoi ragazzi nel dopo gara di domenica scorsa contro l'Inter, persa per tre a uno, i rbiancocelesti sono entrati in campo con il "piglio" giusto e hanno giocato come "Sarri comanda". Si è vista per trenta minuti una squadra cattiva, calcisticamente parlando; una squadra volitiva, propensa al sacrificio, con belle giocate tecniche e tatticamente ordinata e se non fosse stato per l'occhio elettronico "impeccabile" del VAR, avremmo potuto festeggiare anche il ritorno al gol in casa del capitano, Ciro Immobile (non segnava dall'undici settembre 2022 tra le mura amiche). Purtroppo, però, la gara nel secondo tempo è cambiata perché il Sassuolo, squadra che non rinuncia mai a giocare e piacevole da vedere, ha portato il suo pressing più alto, costringendo la Lazio a giocare nella propria metà campo, per cui i biancocelesti non riuscivano ad uscire palla al piede, come sono abituati a fare e i difensori si sono visti più volte fare lanci lunghi a scavalcare il centrocampo. E il Sassuolo ha cercato di approfittare di questa fase di "stanca" dei ragazzi di Mister Sarri che è stato costretto a fare dei cambi, per dare un volto diverso all'andamento che, in negativo, stava prendendo la gara. Fortunatamente, un volitivo e caparbio Basic, entrato al 73° al posto di un esausto ma bravo Marcos Antonio, nel momento in cui il Sassuolo si stava giocando il tutto per tutto per pareggiare e aveva aumentato ulteriormente il ritmo della partita, al 92° riesce a contrastare un pallone agli avversari a centrocampo e ad innescare una ripartenza laziale, che dai piedi di Felipe Anderson (in gol anche ieri e sono 12 in campionato), passa per quelli di Zaccagni che, a modo suo invola verso la porta degli emiliani ed entrato in area, consegna la palla al centro per l'accorrente Basic che di piatto appoggia in rete per il definitivo 2 a 0. E' fatta, non c'è più tempo per recuperare e la Lazio ha potuto portare a casa il meritato successo contro una squadra ostica che ha rappresentato anche un buon banco di prova per la gara successiva a Milano contro i rossoneri di Mister Pioli. E arrivarci con sei punti di vantaggio in classifica sui milanesi, mette un po' più di tranquillità alla "banda" sarriana. Ma attenzione, la concentrazione deve sempre rimanere alta, ci sono ancora sei squadre in lotta per aggiudicarsi la qualificazione alla prossima Champions League, in uno spazio di 6 punti e soltanto tre posti uitli da assegnare. Quello del Napoli è ormai assicurato e si aspetta solo quel punto in più per lasciar festeggiare ai partenopei il loro terzo, meritato, scudetto. E forse oggi può essere la giornata giusta, Udinese permettendo... Le dichiarazione degli allenatori nel post-gara SARRI - "Sono contento per il Napoli perché sono sempre stato tifoso, ma è palese poi che un minimo di giramento c'è mi sarebbe piaciuto arrivarci quando li allenavo io. Vincerlo con la Lazio? Sarà lunga, vediamo se ce la faccio ad allenare" "Abbiamo sofferto dopo 35 minuti di alto livello, è stata una delle prestazioni più belle ma siamo arrivati alla fine del primo tempo con un solo gol di vantaggio. Poi siamo rimasti lucidi, ordinati, nel difendere più bassi nella ripresa. Immobile nervoso al momento del cambio? Non ho ancora parlato con lui, in questo momento non è al 100% per via dei problemi fisici che ha avuto quest'anno e noi abbiamo bisogno di lui al massimo. In questo momento non può fare tre volte novanta minuti in una settimana. Le rotazioni possono far bene, ma ci sono rotazioni e rotazioni soprattutto davanti dove è troppo importante essere brillanti. In quel reparto siamo un po' corti". DIONISI - “L’abbiamo giocata alla pari e nel secondo tempo più noi. Davanti avevamo una squadra forte, organizzata. E’ forte anche individualmente. A me non sorprende la Lazio, parlando con i miei collaboratori, io avrei scommesso sulla Lazio. Ne ero sicuro, è una squadra che ha creato un’identità. Quando si ha questa possibilità, puoi fare solo che meglio”. “Abbiamo avuto tante defezioni, ci sono mancati. La squadra è cresciuta come mentalità e compattezza, recuperando i giocatori siamo cresciuti da tutti i punti di vista” “La Lazio sbaglia poco, è organizzata. Abbiamo cercato di approcciare bene sin dall’inizio, non abbiamo fatto quello che abbiamo fatto dal 15′. Alla fine la Lazio faceva fatica, ma bisogna dire che ci sono dei meriti loro”. “Per la Champions è’ una bella lotta, quando iniziano a contare i punti le squadre non sbagliano. La Lazio veniva da due sconfitte, quella in casa un po’ per un episodio. Oggi avrei preferito prendere meno complimenti e portare a casa dei punti”. Il tabellino della gara Reti: 15° Felipe Anderson, 92° Basic LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Patric, Marusic (68° Hysaj); Vecino (44° Milinkovic), Marcos Antonio (72° Basic), Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile (68° Pedro), Zaccagni A disp.: Maximiano, Adamonis, Pellegrini, Radu, Fares, Gila, Bertini, Romero, Cancellieri All.: Maurizio Sarri SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Zortea (72° Toljan), Tressoldi, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Obiang (82° Thorstvedt), Matheus Enrique; Berardi, Defrel (72° Alvarez), Laurienté (46° Bajrami). A disp.: Pegolo, Russo, Marchizza, Harroui, Konradsen, Romagna, Erlic, Thorstvedt. All.: Alessio Dionisi Arbitro: Massimiliano Irrati (sez. di Pistoia) Ammoniti: Laurentiè, Luis Alberto, Berardi, Tressoldi, Zortea, Marusic, Toljan, Lazzari ELENCO ARTICOLI LAZIO ANNO 2022-2023 ======================================================= Nell’elenco che segue trovate tutti gli articoli a firma di Massimo Catalucci, della stagione calcistica 2022/2023 della S.S. Lazio – Cliccare sul link del “Titolo” che interessa per leggere l’articolo collegato. 03/05/2023 - LAZIO-SASSUOLO. DETERMINANTE PER I BIANCOCELESTI VINCERE OGGI...PERCHE' SABATO C'E' IL MILAN 30/04/2023 - INTER-LAZIO 3-1. VECINO RICONSEGNA IL REGALO FATTO DAI NERAZZURRI AL PRIMO TEMPO E LAUTARO LA CHIUDE 30/04/2023 - INTER-LAZIO, TRA IL PASSATO E IL FUTURO...MA OGGI CONTA SOLO IL PRESENTE 23/04/2023 - LAZIO-TORINO 0-1. I GRANATA CON UN GOL DI ILIC PORTANO A CASA I TRE PUNTI...MA L'ARBITRAGGIO!!! 22/04/2023 - LAZIO-TORINO, TUTTI ALLO STADIO PER LO SPRINT FINALE VERSO LA CHAMPIONS LEAGUE 2023/2024 15/04/2023 - LO SPEZIA PARTE FORTE MA LA LAZIO REGGE L'URTO INIZIALE DEI LIGURI E POI SFODERA IL TRIS 14/04/2023 - OBIETTIVI DIVERSI PER SPEZIA E LAZIO: PERMANENZA IN SERIE A E QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS LEAGUE 09/04/2023 - LA LAZIO LAVORA AI FIANCHI LA JUVE E LUIS ALBERTO INVENTA L'ASSIST MAGICO PER ZACCAGNI CHE FA 2 A 1 07/04/2023 - LAZIO-JUVE ALTRO SCONTRO DIRETTO PER SOGNARE LA CHAMPIONS LEAGUE 03/04/2023 - LA LAZIO VOLA IN CAMPIONATO: CONSOLIDA IL SECONDO POSTO A PIU' QUATTRO DAL MILAN 02/04/2023 - SERIE A - LA LAZIO A MONZA PER DIFENDERE IL SECONDO POSTO. PRONTO A GIOCARE ANCHE IMMOBILE 20/03/2023 - LA LAZIO FA SUO IL DERBY DELLA CAPITALE E VOLA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 19/03/2023 - NELLA CAPITALE UN DERBY CHE VALE PUNTI PESANTI PER IL PIAZZAMENTO IN ZONA CHAMPIONS LEAGUE 17/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE - AZ ALKMAAR-LAZIO 2-1. BIANCOCELESTI FUORI...MERITATAMENTE 16/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. LA LAZIO IN OLANDA PER PROVARE A PASSARE IL TURNO 12/03/2023 - BOLOGNA LAZIO 0-0. UNA GARA GIOCATA A RITMI LENTI CON UN PAIO DI "FIAMMATE" PER PARTE 11/03/2023 - BOLOGNA LAZIO. I BIANCOCELESTI CERCANO IL RISCATTO IN CAMPIONATO DOPO IL FLOP IN CONFERENCE LEAGUE 07/03/2023 - LAZIO-AZ ALKMAAR 1-2. BIANCOCELESTI SFORTUNATI, DISATTENTI E SPRECONI 07/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. SARRI: "LA VITTORIA CONTRO IL NAPOLI E' PER NOI UN PERICOLO..." 04/03/2023 - COLPO GROSSO DI SARRI ALLO STADIO DIEGO ARMANDO MARADONA: VINCE LA LAZIO 1 A 0 SUL NAPOLI DEI RECORD 03/03/2023 - NAPOLI LAZIO. SPALLETTI E SARRI, DUE TECNICI A CONFRONTO MOLTO SIMILI 27/02/2023 - LA LAZIO BATTE LA SAMPDORIA 1 A 0...MA QUANTA FATICA! 27/02/2023 - LAZIO-SAMPDORIA, UN TESTA CODA DAI PUNTI PESANTI 24/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. MERITATA QUALIFICAZIONE DELLA LAZIO AGLI OTTAVI 23/02/2023 - LA LAZIO IN ROMANIA PER GIOCARSI CONTRO IL CLUJ IL PASSAGGIO DEL TURNO IN CONFERENCE LEAGUE 20/02/2023 - KO ALLA SALERNITANA CON DOPPIETTA DI IMMOBILE, 8° NELLA CLASSIFICA ALL-TIME DI SERIE A CON 191 RETI 19/02/2023 - LA LAZIO A SALERNO SENZA ZACCAGNI MA SERVE VINCERE PER RIPARTIRE IN CAMPIONATO 17/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. "FANTALAZIO", IN 10 PER PIU' DI UN'ORA DOMINA IL CLUJ E IMMOBILE SEGNA UN EUROGOL 16/02/2023 - LAZIO-CLUJ, SAREBBE UN ERRORE SOTTOVALUTARE LA CONFERENCE LEAGUE 13/02/2023 - L'ATALANTA FA LA LAZIO DELL'ANDATA E VINCE CON UN NETTO 2 A 0 LO SCONTRO DIRETTO 11/02/2023 - LAZIO-ATALANTA SI SFIDANO PER UN POSTO IN CHAMPIONS LEAGUE 08/02/2023 - VERONA-LAZIO. OCCASIONE MANCATA DAI BIANCOCELESTI PER POSIZIONARSI AL TERZO POSTO 06/02/2023 - VERONA-LAZIO DUE SQUADRE IN CERCA DI PUNTI MA CON OBIETTIVI DIVERSI 03/02/2023 - COPPA ITALIA, JUVE IN SEMIFINALE. LAZIO FUORI 02/02/2023 - COPPA ITALIA. JUVE LAZIO, DENTRO O FUORI 30/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA 1-1. UN PAREGGIO CHE SODDISFA A META' I BIANCOCELESTI E I VIOLA 29/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA, UN TEST PER I BIANCOCELESTI PER CAPIRE QUANTO SONO CRESCIUTI, "PSICO-EMOTIVAMENTE" 25/01/2023 - SPETTACOLO LAZIO, I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER SUL TAPPETO VERDE DELL'OLIMPICO 24/01/2023 - LAZIO-MILAN SCONTRO DIRETTO PER LA CHAMPIONS LEAGUE 21/01/2023 - LAZIO BOLOGNA 1-0. BIANCOCELESTI AI QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA 15/01/2023 - SERIE A. SASSUOLO-LAZIO: CONTA SOLO IL RISULTATO 08/01/2023 - LAZIO PUNITA DALL'EMPOLI CHE NEL FINALE RIMONTA LO SVANTAGGIO DI 2 GOL 08/01/2023 - LAZIO - EMPOLI. BIANCOCELESTI CHIAMATI A RECUPERARE CREDIBILITA' DOPO LA BRUTTA FIGURA DI LECCE 04/01/2023 - TORNA IL CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A. LA LAZIO RIPARTE DA LECCE 16/12/2022 - LUTTO NEL MONDO DEL CALCIO: E' MORTO SINISA MIHAJLOVIC 14/11/2022 - SERIE A. LA JUVE VA, LA LAZIO FRENA. TRIS DEI BIANCONERI 13/11/2022 - SERIE A. JUVE-LAZIO, ULTIMO ATTO DEL CAMPIONATO PRIMA DELLO STOP PER I MONDIALI...SENZA IMMOBILE 11/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA 1-0. ROMERO LANCIA I BIANCOCELESTI AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 10/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA. PER SARRI UN ATTACCO DA COSTRUIRE. OUT ZACCAGNI MA IMMOBILE TORNA IN PANCHINA 07/11/2022 - SERIE A. ROMA-LAZIO 0-1. DERBY DELLA CAPITALE AI BIANCOCELESTI…E TERZO POSTO IN CLASSIFICA 06/11/2022 - SERIE A. IL DERBY DELLA CAPITALE NEL SILENZIO STAMPA PRE-GARA DI MOURINHO E SARRI 04/11/2022 - EUROPA LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO 1-0. BIANCOCELESTI FUORI PER LA DIFFERENZA RETI…E DOMENICA IN CAMPIONATO C’E’ IL DERBY 03/11/2022 - EUROPE LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO. SCORRETTEZZA DELLA UEFA CHE PERMETTE AGLI OLANDESI UN TURNO DI RIPOSO IN CAMPIONATO 31/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA 1-3. BIANCOCELESTI SPRECONI…E I CAMPANI NE APPROFITTANO 29/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA. IN VISIONE DERBY, DUBBI PER MISTER SARRI SULL’IMPIEGO DOMANI DI MILINKOVIC-SAVIC DIFFIDATO 28/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND 2-1. UNA PROVA DI CARATTERE ED UNA VITTORIA DA SQUADRA 26/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND. BIANCOCELESTI: VINCERE E CONTINUARE IL CAMMINO IN EUROPA 24/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO 0-2. A BERGAMO I BIANCOCELESTI SEMPLICEMENTE..STELLARI 23/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO. MISTER SARRI A BERGAMO CON UNA PUNTA DA INVENTARE 19/10/2022 - LAZIO, IMMOBILE FUORI FINO A GENNAIO 2023 PER LESIONE AL BICIPITE FEMORALE 17/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE 0-0. UN PUNTO PER PARTE MA BRUTTA “TEGOLA” PER SARRI CHE PERDE IMMOBILE PER INFORTUNIO 16/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE. BIG MATCH DI ALTA CLASSIFICA ALLO STADIO OLIMPICO DELLA CAPITALE 14/10/2022 - EUROPA-LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ 2-2. PAREGGIO CHE STA STRETTO AI BIANCOCELESTI. INTANTO IMMOBILE ABBATTE UN NUOVO RECORD 13/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ. SARRI CHIEDE AI SUOI RAGAZZI RISPOSTE CONCRETE ANCHE IN EUROPA 11/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO 0-4. BIANCOCELESTI SPIETATI E…IMMOBILE FA 188 10/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO, AMBIZIONI DA “CHAMPIONS”… 07/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO 0-0. I BIANCOCELESTI NON “BRILLANO” MA…RIMANGONO IN “BALLO” 06/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO. BIANCOCELESTI IN AUSTRIA PER VINCERE…MA CON LA TESTA GIUSTA 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA 4-0. NEL POKER DEI BIANCOCELESTI AI LIGURI, ANCHE ROMAGNOLI TROVA IL GOL 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA. IMMOBILE SCALPITA E VUOLE ESSERE IN CAMPO 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO 0-4. LA LAZIO C’E’ E ANCHE IMMOBILE…SUA LA DOPPIETTA E L’ASSIST… 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO. UNA TRASFERTA DELICATA PER SARRI ED I SUOI RAGAZZI, SERVONO UMILTA’, CONCENTRAZIONE E DETERMINAZIONE 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO 5-1. CINQUINA DEI DANESI AI BIANCOCELESTI…SENZA ATTENUANTI 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO. GARE DI CAMPIONATO E COPPA RAVVICINATE, OBBLIGANO SARRI AL TURNOVER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA 2-0. LA LAZIO RITROVA LA VITTORIA IN CAMPIONATO E IL SUO BOMBER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA. SARRI PENSA A UN CENTROCAMPO CON MARCOS-ANTONIO E VECINO 09/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD 4-2. I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER CONTRO GLI OLANDESI 08/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD. INIZIA STASERA PER I BIANCOCELESTI IL VIAGGIO NEL TORNEO EUROPEO 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. PARTITA VINTA LEGITTIMAMENTE SUL CAMPO DAI PARTENOPEI MA L’ARBITRAGGIO… 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI 1-2. PARTENOPEI PADRONI DEL CAMPO, RIBALTANO LA GARA DOPO IL VANTAGGIO INIZIALE DI ZACCAGNI 03/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. SARRI E SPALLETTI, DUE ALLENATORI CHE GARANTISCO BEL GIOCO E DIVERTIMENT 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO 1-1. I BIANCOCELESTI PERDONO L’OCCASIONE PER RIMANERE AGGANCIATI ALLA VETTA DELLA CLASSIFICA 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO. UN MATCH DALLE TANTE INSIDIE MA LA LAZIO DEVE RIMANERE CONCENTRATA 27/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER 3-1. VITTORIA NETTA DEI BIANCOCELESTI CHE SUPERANO IN CLASSIFICA I LOMBARDI 26/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER. ALLA TERZA DI CAMPIONATO E’ GIA’ “BIG MATCH” PER SARRI E INZAGHI 21/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO 0-0. UN PARI CON MOLTI RAMMARICHI PER IMMOBILE E COMPAGNI 20/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO. SARRI PENSA A VECINO PER IL CENTROCAMPO 15/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA 2-1. BUONA LA PRIMA. LA RISOLVE IL SOLITO CIRO IMMOBILE 14/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA. DEBUTTO IN CAMPIONATO NELLA CAPITALE PER I BIANCOCELESTI 13/08/2022 - ORE 18:30, CALCIO D’INIZIO PER LA NUOVA “SERIE A” 2022/2023. LA LAZIO SARA’ IN CAMPO DOMANI IN CASA CON IL BOLOGNA #sslazio #sassuolo #felipeanderson #basic #mauriziosarri #dionisi #irrati #campionato #classifica #seriea #championsleague

  • LAZIO-SASSUOLO. DETERMINANTE PER I BIANCOCELESTI VINCERE OGGI...PERCHE' SABATO C'E' IL MILAN

    Ormai è "bagarre" per un posto in Champions League, sei squadre per tre posti disponibili...Da adesso in poi, chi sbaglia gara può annullare tutto quanto fatto di buono fin qui - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNITY - Look at the World) Roma, 3 maggio 2023 - Mister Sarri, inevitabilmente, prepara un turnover per la gara in programma questa sera allo stadio Olimpico nella Capitale contro il Sassuolo. Pronti a scendere in campo tra gli undici titolari, con inizio alle ore 21:00, il "piccoletto" Marcos Antonio, che agirà come perno di centrocampo al posto di un probabile infortunato Cataldi (contusione al polpaccio rimediata domenica scorsa contro l'Inter) e in difesa, Patric e Lazzari potrebbero essere le novità. In forse anche Milinkovic-Savic, al suo posto potrebbe giocare Basic. Insomma, una Lazio, inevitabilmente, rimaneggiata ma che deve pensare a vincere questa sera per poi affrontare la gara con il Milan con più serenità per mantenere a debita distanza in classifica i rossoneri. I giorni che separano il match di oggi contro il Sassuolo con quello di sabato prossimo a Milano, sono pochi per recuperare ma in questo periodo del campionato e con la "bagarre" che si è venuta a creare nei primi sette posti in classifica, bisogna dare il massimo se si vuole rimanere in corsa fino all'ultimo e raggiungere, il traguardo della qualificazione in Champions League. Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara SARRI - Nessuna dichiarazione pre gara da parte del tecnico laziale DIONISI - "Berardi e Frattesi, non piacciono solo a Sarri piacciono ma anche a me, siamo in due. Al sottoscritto pure Milinkovic e Zaccagni. Chi è pronto per il salto in una big? Non faccio campagna pubblicitaria. Abbiamo giocatori bravi, Berardi e Frattesi non sono gli unici. Il mio futuro a Sassuolo? A oggi non so rispondere, la stagione è in corso. Non abbiamo ancora parlato, ci incontreremo per confrontarci". Le probabili formazioni LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Patric, Marusic; Basic (Milinkovic), Marcos Antonio, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All.: Sarri. SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Henrique, Thorstvedt; Bajrami, Defrel, Laurienté. All.: Dionisi. La squadra arbitrale, VAR e AVAR Arbitro: Irrati Assistenti di linea: Bindoni e Moro IV Uomo: Massimi VAR: Massa AVAR: Muto. Dove seguire la diretta TV e in Streaming La partita tra Lazio e Sassuolo è in programma alle ore 21:00 allo stadio Olimpico della Capitale e sarà visibile in diretta su Dazn e su Sky Sport 253. In diretta streaming sarà disponibile anche su Skygo. ELENCO ARTICOLI LAZIO ANNO 2022-2023 ======================================================= Nell’elenco che segue trovate tutti gli articoli a firma di Massimo Catalucci, della stagione calcistica 2022/2023 della S.S. Lazio – Cliccare sul link del “Titolo” che interessa per leggere l’articolo collegato. 30/04/2023 - INTER-LAZIO 3-1. VECINO RICONSEGNA IL REGALO FATTO DAI NERAZZURRI AL PRIMO TEMPO E LAUTARO LA CHIUDE 30/04/2023 - INTER-LAZIO, TRA IL PASSATO E IL FUTURO...MA OGGI CONTA SOLO IL PRESENTE 23/04/2023 - LAZIO-TORINO 0-1. I GRANATA CON UN GOL DI ILIC PORTANO A CASA I TRE PUNTI...MA L'ARBITRAGGIO!!! 22/04/2023 - LAZIO-TORINO, TUTTI ALLO STADIO PER LO SPRINT FINALE VERSO LA CHAMPIONS LEAGUE 2023/2024 15/04/2023 - LO SPEZIA PARTE FORTE MA LA LAZIO REGGE L'URTO INIZIALE DEI LIGURI E POI SFODERA IL TRIS 14/04/2023 - OBIETTIVI DIVERSI PER SPEZIA E LAZIO: PERMANENZA IN SERIE A E QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS LEAGUE 09/04/2023 - LA LAZIO LAVORA AI FIANCHI LA JUVE E LUIS ALBERTO INVENTA L'ASSIST MAGICO PER ZACCAGNI CHE FA 2 A 1 07/04/2023 - LAZIO-JUVE ALTRO SCONTRO DIRETTO PER SOGNARE LA CHAMPIONS LEAGUE 03/04/2023 - LA LAZIO VOLA IN CAMPIONATO: CONSOLIDA IL SECONDO POSTO A PIU' QUATTRO DAL MILAN 02/04/2023 - SERIE A - LA LAZIO A MONZA PER DIFENDERE IL SECONDO POSTO. PRONTO A GIOCARE ANCHE IMMOBILE 20/03/2023 - LA LAZIO FA SUO IL DERBY DELLA CAPITALE E VOLA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 19/03/2023 - NELLA CAPITALE UN DERBY CHE VALE PUNTI PESANTI PER IL PIAZZAMENTO IN ZONA CHAMPIONS LEAGUE 17/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE - AZ ALKMAAR-LAZIO 2-1. BIANCOCELESTI FUORI...MERITATAMENTE 16/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. LA LAZIO IN OLANDA PER PROVARE A PASSARE IL TURNO 12/03/2023 - BOLOGNA LAZIO 0-0. UNA GARA GIOCATA A RITMI LENTI CON UN PAIO DI "FIAMMATE" PER PARTE 11/03/2023 - BOLOGNA LAZIO. I BIANCOCELESTI CERCANO IL RISCATTO IN CAMPIONATO DOPO IL FLOP IN CONFERENCE LEAGUE 07/03/2023 - LAZIO-AZ ALKMAAR 1-2. BIANCOCELESTI SFORTUNATI, DISATTENTI E SPRECONI 07/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. SARRI: "LA VITTORIA CONTRO IL NAPOLI E' PER NOI UN PERICOLO..." 04/03/2023 - COLPO GROSSO DI SARRI ALLO STADIO DIEGO ARMANDO MARADONA: VINCE LA LAZIO 1 A 0 SUL NAPOLI DEI RECORD 03/03/2023 - NAPOLI LAZIO. SPALLETTI E SARRI, DUE TECNICI A CONFRONTO MOLTO SIMILI 27/02/2023 - LA LAZIO BATTE LA SAMPDORIA 1 A 0...MA QUANTA FATICA! 27/02/2023 - LAZIO-SAMPDORIA, UN TESTA CODA DAI PUNTI PESANTI 24/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. MERITATA QUALIFICAZIONE DELLA LAZIO AGLI OTTAVI 23/02/2023 - LA LAZIO IN ROMANIA PER GIOCARSI CONTRO IL CLUJ IL PASSAGGIO DEL TURNO IN CONFERENCE LEAGUE 20/02/2023 - KO ALLA SALERNITANA CON DOPPIETTA DI IMMOBILE, 8° NELLA CLASSIFICA ALL-TIME DI SERIE A CON 191 RETI 19/02/2023 - LA LAZIO A SALERNO SENZA ZACCAGNI MA SERVE VINCERE PER RIPARTIRE IN CAMPIONATO 17/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. "FANTALAZIO", IN 10 PER PIU' DI UN'ORA DOMINA IL CLUJ E IMMOBILE SEGNA UN EUROGOL 16/02/2023 - LAZIO-CLUJ, SAREBBE UN ERRORE SOTTOVALUTARE LA CONFERENCE LEAGUE 13/02/2023 - L'ATALANTA FA LA LAZIO DELL'ANDATA E VINCE CON UN NETTO 2 A 0 LO SCONTRO DIRETTO 11/02/2023 - LAZIO-ATALANTA SI SFIDANO PER UN POSTO IN CHAMPIONS LEAGUE 08/02/2023 - VERONA-LAZIO. OCCASIONE MANCATA DAI BIANCOCELESTI PER POSIZIONARSI AL TERZO POSTO 06/02/2023 - VERONA-LAZIO DUE SQUADRE IN CERCA DI PUNTI MA CON OBIETTIVI DIVERSI 03/02/2023 - COPPA ITALIA, JUVE IN SEMIFINALE. LAZIO FUORI 02/02/2023 - COPPA ITALIA. JUVE LAZIO, DENTRO O FUORI 30/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA 1-1. UN PAREGGIO CHE SODDISFA A META' I BIANCOCELESTI E I VIOLA 29/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA, UN TEST PER I BIANCOCELESTI PER CAPIRE QUANTO SONO CRESCIUTI, "PSICO-EMOTIVAMENTE" 25/01/2023 - SPETTACOLO LAZIO, I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER SUL TAPPETO VERDE DELL'OLIMPICO 24/01/2023 - LAZIO-MILAN SCONTRO DIRETTO PER LA CHAMPIONS LEAGUE 21/01/2023 - LAZIO BOLOGNA 1-0. BIANCOCELESTI AI QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA 15/01/2023 - SERIE A. SASSUOLO-LAZIO: CONTA SOLO IL RISULTATO 08/01/2023 - LAZIO PUNITA DALL'EMPOLI CHE NEL FINALE RIMONTA LO SVANTAGGIO DI 2 GOL 08/01/2023 - LAZIO - EMPOLI. BIANCOCELESTI CHIAMATI A RECUPERARE CREDIBILITA' DOPO LA BRUTTA FIGURA DI LECCE 04/01/2023 - TORNA IL CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A. LA LAZIO RIPARTE DA LECCE 16/12/2022 - LUTTO NEL MONDO DEL CALCIO: E' MORTO SINISA MIHAJLOVIC 14/11/2022 - SERIE A. LA JUVE VA, LA LAZIO FRENA. TRIS DEI BIANCONERI 13/11/2022 - SERIE A. JUVE-LAZIO, ULTIMO ATTO DEL CAMPIONATO PRIMA DELLO STOP PER I MONDIALI...SENZA IMMOBILE 11/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA 1-0. ROMERO LANCIA I BIANCOCELESTI AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 10/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA. PER SARRI UN ATTACCO DA COSTRUIRE. OUT ZACCAGNI MA IMMOBILE TORNA IN PANCHINA 07/11/2022 - SERIE A. ROMA-LAZIO 0-1. DERBY DELLA CAPITALE AI BIANCOCELESTI…E TERZO POSTO IN CLASSIFICA 06/11/2022 - SERIE A. IL DERBY DELLA CAPITALE NEL SILENZIO STAMPA PRE-GARA DI MOURINHO E SARRI 04/11/2022 - EUROPA LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO 1-0. BIANCOCELESTI FUORI PER LA DIFFERENZA RETI…E DOMENICA IN CAMPIONATO C’E’ IL DERBY 03/11/2022 - EUROPE LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO. SCORRETTEZZA DELLA UEFA CHE PERMETTE AGLI OLANDESI UN TURNO DI RIPOSO IN CAMPIONATO 31/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA 1-3. BIANCOCELESTI SPRECONI…E I CAMPANI NE APPROFITTANO 29/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA. IN VISIONE DERBY, DUBBI PER MISTER SARRI SULL’IMPIEGO DOMANI DI MILINKOVIC-SAVIC DIFFIDATO 28/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND 2-1. UNA PROVA DI CARATTERE ED UNA VITTORIA DA SQUADRA 26/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND. BIANCOCELESTI: VINCERE E CONTINUARE IL CAMMINO IN EUROPA 24/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO 0-2. A BERGAMO I BIANCOCELESTI SEMPLICEMENTE..STELLARI 23/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO. MISTER SARRI A BERGAMO CON UNA PUNTA DA INVENTARE 19/10/2022 - LAZIO, IMMOBILE FUORI FINO A GENNAIO 2023 PER LESIONE AL BICIPITE FEMORALE 17/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE 0-0. UN PUNTO PER PARTE MA BRUTTA “TEGOLA” PER SARRI CHE PERDE IMMOBILE PER INFORTUNIO 16/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE. BIG MATCH DI ALTA CLASSIFICA ALLO STADIO OLIMPICO DELLA CAPITALE 14/10/2022 - EUROPA-LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ 2-2. PAREGGIO CHE STA STRETTO AI BIANCOCELESTI. INTANTO IMMOBILE ABBATTE UN NUOVO RECORD 13/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ. SARRI CHIEDE AI SUOI RAGAZZI RISPOSTE CONCRETE ANCHE IN EUROPA 11/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO 0-4. BIANCOCELESTI SPIETATI E…IMMOBILE FA 188 10/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO, AMBIZIONI DA “CHAMPIONS”… 07/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO 0-0. I BIANCOCELESTI NON “BRILLANO” MA…RIMANGONO IN “BALLO” 06/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO. BIANCOCELESTI IN AUSTRIA PER VINCERE…MA CON LA TESTA GIUSTA 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA 4-0. NEL POKER DEI BIANCOCELESTI AI LIGURI, ANCHE ROMAGNOLI TROVA IL GOL 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA. IMMOBILE SCALPITA E VUOLE ESSERE IN CAMPO 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO 0-4. LA LAZIO C’E’ E ANCHE IMMOBILE…SUA LA DOPPIETTA E L’ASSIST… 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO. UNA TRASFERTA DELICATA PER SARRI ED I SUOI RAGAZZI, SERVONO UMILTA’, CONCENTRAZIONE E DETERMINAZIONE 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO 5-1. CINQUINA DEI DANESI AI BIANCOCELESTI…SENZA ATTENUANTI 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO. GARE DI CAMPIONATO E COPPA RAVVICINATE, OBBLIGANO SARRI AL TURNOVER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA 2-0. LA LAZIO RITROVA LA VITTORIA IN CAMPIONATO E IL SUO BOMBER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA. SARRI PENSA A UN CENTROCAMPO CON MARCOS-ANTONIO E VECINO 09/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD 4-2. I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER CONTRO GLI OLANDESI 08/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD. INIZIA STASERA PER I BIANCOCELESTI IL VIAGGIO NEL TORNEO EUROPEO 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. PARTITA VINTA LEGITTIMAMENTE SUL CAMPO DAI PARTENOPEI MA L’ARBITRAGGIO… 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI 1-2. PARTENOPEI PADRONI DEL CAMPO, RIBALTANO LA GARA DOPO IL VANTAGGIO INIZIALE DI ZACCAGNI 03/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. SARRI E SPALLETTI, DUE ALLENATORI CHE GARANTISCO BEL GIOCO E DIVERTIMENT 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO 1-1. I BIANCOCELESTI PERDONO L’OCCASIONE PER RIMANERE AGGANCIATI ALLA VETTA DELLA CLASSIFICA 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO. UN MATCH DALLE TANTE INSIDIE MA LA LAZIO DEVE RIMANERE CONCENTRATA 27/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER 3-1. VITTORIA NETTA DEI BIANCOCELESTI CHE SUPERANO IN CLASSIFICA I LOMBARDI 26/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER. ALLA TERZA DI CAMPIONATO E’ GIA’ “BIG MATCH” PER SARRI E INZAGHI 21/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO 0-0. UN PARI CON MOLTI RAMMARICHI PER IMMOBILE E COMPAGNI 20/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO. SARRI PENSA A VECINO PER IL CENTROCAMPO 15/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA 2-1. BUONA LA PRIMA. LA RISOLVE IL SOLITO CIRO IMMOBILE 14/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA. DEBUTTO IN CAMPIONATO NELLA CAPITALE PER I BIANCOCELESTI 13/08/2022 - ORE 18:30, CALCIO D’INIZIO PER LA NUOVA “SERIE A” 2022/2023. LA LAZIO SARA’ IN CAMPO DOMANI IN CASA CON IL BOLOGNA #sslazio #sassuolo #sarri #dionisi #classifica #campionato #seriea #championsleague

  • 1° MAGGIO, NEL GIORNO DELLA FESTA NAZIONALE DEI LAVORATORI, IL CDM APPROVA IL "DECRETO LAVORO"

    Meloni: “Il taglio delle tasse più importante degli ultimi decenni” - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNITY - Look at the World) Roma, 2 maggio 2023 - Una serie di provvedimenti molto articolata è stata messa a punto ieri dal CdM, che si è riunito, appositamente, nel giorno nazionale della "Festa dei Lavoratori" per continuare a dare un segnale forte al Paese, riguardo le azioni che questo esecutivo mette in pratica con i fatti, giornalmente, da quando si è insediato al Governo. Tra le novità, l’esordio dell’Assegno di inclusione e l’addio al Reddito di Cittadinanza dall'inizio del nuovo anno, così come il taglio del cuneo fiscale che sale di altri quattro punti per il periodo da luglio a novembre. "Il più importante di questi provvedimenti - ha dichiarato Meloni in un video (clicca qui) - è il taglio delle tasse sul lavoro. Noi abbiamo liberato un tesoretto di quattro miliardi. Lo abbiamo liberato grazie al coraggio, di alcuni provvedimenti che abbiamo portato avanti: penso ad esempio al superbonus; alla questione delle accise. E oggi destiniamo l'intero ammontare di quel tesoretto, al più importante taglio delle tasse sul lavoro degli ultimi decenni". E mentre Landini (CGIL) cerca di attaccare l'esecutivo solo perché fa, semplicemente, quanto gli è dovuto e per cui è stato delegato dai cittadini a svolgere, ovvero, lavorare come fanno in molti anche nei giorni festivi (si pensi a chi è soggetto a turnazioni negli ospedali, nei centri commerciali, nelle forze dell'ordine, ecc.), il Governo Meloni si accinge ad incrementare le buste paghe dei lavoratori con 100 euro in più mensili. "I provvedimenti decisi dal Governo - ha commentato il segretario nazionale della CGIL - non vanno nella direzione da noi richiesta. Noi continueremo la mobilitazione unitaria e, se non avremo risposte, siamo pronti tutti insieme a continuare la mobilitazione fino a quando non avremo ottenuto i risultati di cui abbiamo bisogno". "Su 365 giorni dell’anno - ha continuato Landini - il Governo doveva convocare il Consiglio dei ministri proprio oggi? Oggi è la festa del lavoro, non è la festa del governo. Rivendico il valore di questa giornata. Il governo deve pensare al lavoro tutti i giorni dell’anno, non solo il primo maggio" Alle polemiche mosse da Landini al Governo, nella giornata nazionale più rappresentativa dei lavoratori, la stessa Premier ha voluto puntualizzare la posizione del suo esecutivo in ragione del Consiglio dei Ministri che si è voluto tenere ieri, 1° maggio : "Non è una mancanza di rispetto un Cdm il primo maggio per tagliare il costo del lavoro - ha dichiarato Meloni - È un segnale e mi sarei aspettata un 'bravi' ”. In sintesi, il testo del Decreto Lavoro 2023, approvato ieri dal Consiglio dei Ministri e non ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale (entrerà in vigore il giorno dopo la sua pubblicazione) – conferma la cancellazione del Reddito di Cittadinanza, a fronte di una nuova misura di sostegno economico e di inclusione sociale, (assegno di inclusione) pensato per i “non occupabili” che entrerà in vigore dal 1° gennaio del nuovo anno. Inoltre, ulteriori modifiche alla prima bozza, prevedono la cancellazione della Garanzia per l’attivazione lavorativa (GAL) e la Prestazione di accompagnamento al lavoro (PAL) che lasciano il posto a una sola prestazione denominata “Strumento di attivazione al lavoro” (SDA) che rappresenta un’indennità di partecipazione, di 350 euro, per la sola durata di eventuali corsi di formazione, il servizio civile, i lavori socialmente utili, altre misure di politica attiva, valido per non più di 12 mesi. Nel Decreto si leggono anche novità su assunzioni per giovani under 30, voucher lavoro, APE Sociale e Assegno Unico. Per leggere la bozza integrale dello "SCHEMA DI DECRETO-LEGGE RECANTE MISURE URGENTI PER L’INCLUSIONE SOCIALE E L’ACCESSO AL MONDO DEL LAVORO E IN MATERIA DI SALUTE" cliccare su questo link. #governo #giorgiameloni #landini #cgil #sindacato #decretolegge #lavoro

  • INTER-LAZIO 3-1. VECINO RICONSEGNA IL REGALO FATTO DAI NERAZZURRI AL PRIMO TEMPO E LAUTARO LA CHIUDE

    La Lazio si illude chiudendo il primo tempo in vantaggio di un gol ma l'Inter è più determinata e i cambi azzeccati nella ripresa da Mister Inzaghi, legittimano la vittoria dei nerazzurri - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNITY - Look at the World) - Milano, 30 aprile 2023 - La Lazio si presenta allo stadio si San Siro con la voglia di portare a casa punti e l'approccio iniziale appare quello giusto, dove però è l'Inter, indietro in classifica rispetto ai biancocelesti, a far la gara e le incursioni dei nerazzurri in area laziale sono più intense rispetto a quelle dei ragazzi di Mister Sarri che, comunque, un po' per fortuna e un po' per grande attenzione dei suoi difensori, riescono a tamponare gli attacchi portati dagli interisti. E se non fosse per l'occhio elettronico del VAR, che annulla per fuorigioco millimetrico di Correa, il gol siglato da Mkhitaryan, la Lazio al 26° sarebbe già stata sotto di una rete. Invece, ecco che dopo pochi minuti, al 30°, su un regalo di Acerbi (uno degli ex della gara), Felipe Anderson e Immobile, gestiscono bene la palla persa dal difensore per un accidentale suo scivolone e con calma olimpica, il brasiliano laziale trafigge a fil di palo l'estremo difensore nearazzurro. La Lazio va al riposo nella maniera migliore, in vantaggio di un gol. Ma nella ripresa a fare la differenza sono stati i cambi che, è inutile a dirlo, sono nettamente a favore dell'Inter: dal primo minuto del secondo tempo entra Dumfries per D'Ambrosio, mentre pochi minuti più tardi, Cataldi deve lasciare il campo per una forte contusione al polpaccio, per fare spazio a Vecino. Ma la svolta del match, anche se l'Inter nella ripresa aveva già aumentato la sua pressione nella metà campo avversaria, arriva al 61°, quando Inzaghi sostituisce un fischiatissimo Correa, con Lautaro Martinez. Mossa, quest'ultima, che risulterà vincente, perché con l'entrata in campo dell'altro attaccante argentino, anche Lukaku è apparso trovarne giovamento per una manovra dell'Inter più fluida. E infatti al 77° su un'imbucata in area di rigore laziale, da parte di Lukaku che verticalizza per il neo entrato Lautaro Martinez, mette quest'ultimo a tu per tu con il portiere laziale, che riesce ad intercettare la palla ma carambolando sul corpo dell'attaccante argentino, lo mette nella condizione di appoggiare la sfera in rete a porta vuota, per il momentaneo 1 a 1. Ma Lukaku, come detto, è ispirato e all'83°, dalla destra del fronte d'attacco interista, pennella un traversone millimetrico dalla parte opposta del campo a ridosso della porta protetta da Provedel, sulla cui palla si avventa Gosens che al volo di esterno destro la mette nel sacco per il sorpasso: 2 a 1. La Lazio prova a reagire ma non ha le forze per concretizzare a rete i suoi contropiedi. Così, al 90° i ragazzi di Mister Inzaghi, sfortunati nel primo tempo per il gol laziale subito a causa di un accidentale scivolone di Acerbi, si vedono restituire il favore da Vecino che non si avvede del cecchino Lautaro Martinez che si avventa su un retropassaggio del centrocampista laziale e chiude la gara, trafiggendo per la seconda volta (doppietta per l'argentino nerazzurro) Provedel. Purtroppo, una nota critica negli undici di Mister Sarri va fatta a Milinkovic Savic, che in mezzo al campo sembra spesso spaesato: passaggi sbagliati, morbido sui contrasti, posizioni fuori luogo, poca determinazione e passo molto lento. Forse, sarebbe il caso di farlo riposare un po'? La posizione in classifica della Lazio, attualmente, è ancora buona e anche se la Juventus (59) dovesse vincere questa sera, vedrebbe i biancocelesti (61) scenderebbe al terzo posto, scavalcata appunto di un punto dai bianconeri ma con un margine di quattro punti di vantaggio dalle tre inseguitrici: Inter, Milan e Roma (57). Insomma, per la qualificazione Champiosn League è "bagarre", ci sono tre posti utili per cinque squadre in corsa ed ogni gara ora diventa una finale da giocare con determinazione, umiltà e voglia di fare risultato. Le dichiarazioni degli allenatori nel post-gara INZAGHI S. - "Partita straordinaria, bravissimi i ragazzi ad interpretarla come l'avevamo preparata. Giocavamo contro una squadra fortissima e che ci avrebbe creato molte insidie. A fine primo tempo ero sereno nonostante lo svantaggio, perché sapevo di avere le armi nella ripresa per fare bene. Abbiamo ampiamente meritato la vittoria." "Il patto lo abbiamo fatto per fare questa stagione, soprattutto nelle coppe. In campionato dobbiamo recuperare posizioni, ma non ho nulla da dire ai miei ragazzi perché in settimana mettono sempre un impegno folle. Da allenatore mi basta questo, così come le emozioni che mi stanno dando nelle coppe." È un rammarico non aver avuto tutti a disposizione a lungo. Ci sono tantissimi impegni ravvicinati e ho avuto ottime risposte anche da chi gioca meno. Siamo tutti concentrati per fare il finale di stagione al massimo." "L'ho vista insieme ad aggressività, determinazione e adrenalina. Elementi che ci hanno permesso di rimontare la partita e vincere meritatamente." "Romelu, come Brozovic, hanno iniziato a rientrare a gennaio. Abbiamo cominciato ad averli a fine gennaio e ora come tutti gli altri stanno dando una grande mano. Ci mancano tantissime partite, lo sappiamo e siamo pronti." "Faccio i complimenti a società e squadra, così come Spalletti. Hanno fatto un grandissimo lavoro con una continuità che le altre squadre non sono riusciti ad avere. Giusto che festeggino." SARRI - "Nel primo tempo la pressione è stata fatta poco a livello di squadra, di questo si è lamentato giustamente Luis Alberto. Il problema di questa partita è che quando la sfida si è infiammata noi siamo stati arrendevoli, dopo 65 minuti di buon livello. Quando l'Inter ha iniziato ad abbaiarci addosso noi ci siamo arresi e questa cosa non mi piace per niente." "L'Inter ha una cilindrata maggiore alla nostra sotto tanti punti di vista, con cambi di altissimo livello. Noi per arrivare al loro livello dobbiamo lavorare molto sia a livello tecnico che a livello societario." "A livello di picchi di velocità potevamo fare poco contro l'Inter. Su quell'aspetto la preparazione fisica incide poco purtroppo." "Immobile, sta leggermente meglio, ma deve crescere ancora. Ci aspettiamo molto da lui, ma la sua evoluzione nel finale di stagione sarà positiva." "I giocatori che non hanno picchi di velocità sono utilissimi a squadre con il controllo di partita con il possesso palla, soffrendo meno le accelerazioni. Noi non abbiamo un grande possesso, per quello ci servirebbe qualche accelerazione in più. Io preferisco sempre giocatori tecnici, anche se contro qualche avversario servirebbero altre caratteristiche." "Abbiamo un gap da colmare anche a livello mentale. Oggi abbiamo perso tanti palloni in maniera banale, è uno step di crescita che dobbiamo fare. Nel finale non abbiamo capito che perdere 1-2 era il minor danno per gli scontri diretti, regalandogli il terzo gol." Il tabellino della gara INTER-LAZIO 3-1 Marcatore: 30° Felipe Anderson (L), 78°, 90° Lautaro Martinez (I), 83° Gosens (I) INTER (3-5-2): Onana; D’ Ambrosio (46° Dumfires), Acerbi, Bastoni (71° Gosens) (86° De Vrji); Darmian, Barella, Brozovic, Mkhitaryan (61`Calhanoglu), Dimarco; Lukaku, Correa (61° Lautaro Martinez). A disp.: Handanovic, Cordaz, Gagliardini, Calhanoglu, Dzeko, Bellanova, Asllani, . All.: Simone Inzaghi LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic (86° Lazzari), Casale, Romagnoli, Hysaj (86° Pellegrini); Milinkovic, Cataldi (51° Vecino), Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile (68° Pedro), Zaccagni. A disp.: Maximiano, Adamonis, Patric, Gila, Radu, Marcos Antonio, Basic, Bertini, Cancellieri, Romero. All.: Maurizio Sarri Arbitro: Marco Guida (sez. Torre Annunziata) Assistenti di linea: Galetto-Di Iorio IV Uomo: Pairetto V.A.R.: Chiffi A.V.A.R.: Ayroldi NOTE: Ammoniti: 20° Zaccagni (L), 35° D`Ambrosio (I), 62° Bastoni (I), 81° Marusic (L) Recupero: 1' pt, 6' st ELENCO ARTICOLI LAZIO ANNO 2022-2023 ======================================================= Nell’elenco che segue trovate tutti gli articoli a firma di Massimo Catalucci, della stagione calcistica 2022/2023 della S.S. Lazio – Cliccare sul link del “Titolo” che interessa per leggere l’articolo collegato. 30/04/2023 - INTER-LAZIO, TRA IL PASSATO E IL FUTURO...MA OGGI CONTA SOLO IL PRESENTE 23/04/2023 - LAZIO-TORINO 0-1. I GRANATA CON UN GOL DI ILIC PORTANO A CASA I TRE PUNTI...MA L'ARBITRAGGIO!!! 22/04/2023 - LAZIO-TORINO, TUTTI ALLO STADIO PER LO SPRINT FINALE VERSO LA CHAMPIONS LEAGUE 2023/2024 15/04/2023 - LO SPEZIA PARTE FORTE MA LA LAZIO REGGE L'URTO INIZIALE DEI LIGURI E POI SFODERA IL TRIS 14/04/2023 - OBIETTIVI DIVERSI PER SPEZIA E LAZIO: PERMANENZA IN SERIE A E QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS LEAGUE 09/04/2023 - LA LAZIO LAVORA AI FIANCHI LA JUVE E LUIS ALBERTO INVENTA L'ASSIST MAGICO PER ZACCAGNI CHE FA 2 A 1 07/04/2023 - LAZIO-JUVE ALTRO SCONTRO DIRETTO PER SOGNARE LA CHAMPIONS LEAGUE 03/04/2023 - LA LAZIO VOLA IN CAMPIONATO: CONSOLIDA IL SECONDO POSTO A PIU' QUATTRO DAL MILAN 02/04/2023 - SERIE A - LA LAZIO A MONZA PER DIFENDERE IL SECONDO POSTO. PRONTO A GIOCARE ANCHE IMMOBILE 20/03/2023 - LA LAZIO FA SUO IL DERBY DELLA CAPITALE E VOLA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 19/03/2023 - NELLA CAPITALE UN DERBY CHE VALE PUNTI PESANTI PER IL PIAZZAMENTO IN ZONA CHAMPIONS LEAGUE 17/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE - AZ ALKMAAR-LAZIO 2-1. BIANCOCELESTI FUORI...MERITATAMENTE 16/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. LA LAZIO IN OLANDA PER PROVARE A PASSARE IL TURNO 12/03/2023 - BOLOGNA LAZIO 0-0. UNA GARA GIOCATA A RITMI LENTI CON UN PAIO DI "FIAMMATE" PER PARTE 11/03/2023 - BOLOGNA LAZIO. I BIANCOCELESTI CERCANO IL RISCATTO IN CAMPIONATO DOPO IL FLOP IN CONFERENCE LEAGUE 07/03/2023 - LAZIO-AZ ALKMAAR 1-2. BIANCOCELESTI SFORTUNATI, DISATTENTI E SPRECONI 07/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. SARRI: "LA VITTORIA CONTRO IL NAPOLI E' PER NOI UN PERICOLO..." 04/03/2023 - COLPO GROSSO DI SARRI ALLO STADIO DIEGO ARMANDO MARADONA: VINCE LA LAZIO 1 A 0 SUL NAPOLI DEI RECORD 03/03/2023 - NAPOLI LAZIO. SPALLETTI E SARRI, DUE TECNICI A CONFRONTO MOLTO SIMILI 27/02/2023 - LA LAZIO BATTE LA SAMPDORIA 1 A 0...MA QUANTA FATICA! 27/02/2023 - LAZIO-SAMPDORIA, UN TESTA CODA DAI PUNTI PESANTI 24/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. MERITATA QUALIFICAZIONE DELLA LAZIO AGLI OTTAVI 23/02/2023 - LA LAZIO IN ROMANIA PER GIOCARSI CONTRO IL CLUJ IL PASSAGGIO DEL TURNO IN CONFERENCE LEAGUE 20/02/2023 - KO ALLA SALERNITANA CON DOPPIETTA DI IMMOBILE, 8° NELLA CLASSIFICA ALL-TIME DI SERIE A CON 191 RETI 19/02/2023 - LA LAZIO A SALERNO SENZA ZACCAGNI MA SERVE VINCERE PER RIPARTIRE IN CAMPIONATO 17/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. "FANTALAZIO", IN 10 PER PIU' DI UN'ORA DOMINA IL CLUJ E IMMOBILE SEGNA UN EUROGOL 16/02/2023 - LAZIO-CLUJ, SAREBBE UN ERRORE SOTTOVALUTARE LA CONFERENCE LEAGUE 13/02/2023 - L'ATALANTA FA LA LAZIO DELL'ANDATA E VINCE CON UN NETTO 2 A 0 LO SCONTRO DIRETTO 11/02/2023 - LAZIO-ATALANTA SI SFIDANO PER UN POSTO IN CHAMPIONS LEAGUE 08/02/2023 - VERONA-LAZIO. OCCASIONE MANCATA DAI BIANCOCELESTI PER POSIZIONARSI AL TERZO POSTO 06/02/2023 - VERONA-LAZIO DUE SQUADRE IN CERCA DI PUNTI MA CON OBIETTIVI DIVERSI 03/02/2023 - COPPA ITALIA, JUVE IN SEMIFINALE. LAZIO FUORI 02/02/2023 - COPPA ITALIA. JUVE LAZIO, DENTRO O FUORI 30/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA 1-1. UN PAREGGIO CHE SODDISFA A META' I BIANCOCELESTI E I VIOLA 29/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA, UN TEST PER I BIANCOCELESTI PER CAPIRE QUANTO SONO CRESCIUTI, "PSICO-EMOTIVAMENTE" 25/01/2023 - SPETTACOLO LAZIO, I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER SUL TAPPETO VERDE DELL'OLIMPICO 24/01/2023 - LAZIO-MILAN SCONTRO DIRETTO PER LA CHAMPIONS LEAGUE 21/01/2023 - LAZIO BOLOGNA 1-0. BIANCOCELESTI AI QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA 15/01/2023 - SERIE A. SASSUOLO-LAZIO: CONTA SOLO IL RISULTATO 08/01/2023 - LAZIO PUNITA DALL'EMPOLI CHE NEL FINALE RIMONTA LO SVANTAGGIO DI 2 GOL 08/01/2023 - LAZIO - EMPOLI. BIANCOCELESTI CHIAMATI A RECUPERARE CREDIBILITA' DOPO LA BRUTTA FIGURA DI LECCE 04/01/2023 - TORNA IL CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A. LA LAZIO RIPARTE DA LECCE 16/12/2022 - LUTTO NEL MONDO DEL CALCIO: E' MORTO SINISA MIHAJLOVIC 14/11/2022 - SERIE A. LA JUVE VA, LA LAZIO FRENA. TRIS DEI BIANCONERI 13/11/2022 - SERIE A. JUVE-LAZIO, ULTIMO ATTO DEL CAMPIONATO PRIMA DELLO STOP PER I MONDIALI...SENZA IMMOBILE 11/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA 1-0. ROMERO LANCIA I BIANCOCELESTI AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 10/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA. PER SARRI UN ATTACCO DA COSTRUIRE. OUT ZACCAGNI MA IMMOBILE TORNA IN PANCHINA 07/11/2022 - SERIE A. ROMA-LAZIO 0-1. DERBY DELLA CAPITALE AI BIANCOCELESTI…E TERZO POSTO IN CLASSIFICA 06/11/2022 - SERIE A. IL DERBY DELLA CAPITALE NEL SILENZIO STAMPA PRE-GARA DI MOURINHO E SARRI 04/11/2022 - EUROPA LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO 1-0. BIANCOCELESTI FUORI PER LA DIFFERENZA RETI…E DOMENICA IN CAMPIONATO C’E’ IL DERBY 03/11/2022 - EUROPE LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO. SCORRETTEZZA DELLA UEFA CHE PERMETTE AGLI OLANDESI UN TURNO DI RIPOSO IN CAMPIONATO 31/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA 1-3. BIANCOCELESTI SPRECONI…E I CAMPANI NE APPROFITTANO 29/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA. IN VISIONE DERBY, DUBBI PER MISTER SARRI SULL’IMPIEGO DOMANI DI MILINKOVIC-SAVIC DIFFIDATO 28/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND 2-1. UNA PROVA DI CARATTERE ED UNA VITTORIA DA SQUADRA 26/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND. BIANCOCELESTI: VINCERE E CONTINUARE IL CAMMINO IN EUROPA 24/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO 0-2. A BERGAMO I BIANCOCELESTI SEMPLICEMENTE..STELLARI 23/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO. MISTER SARRI A BERGAMO CON UNA PUNTA DA INVENTARE 19/10/2022 - LAZIO, IMMOBILE FUORI FINO A GENNAIO 2023 PER LESIONE AL BICIPITE FEMORALE 17/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE 0-0. UN PUNTO PER PARTE MA BRUTTA “TEGOLA” PER SARRI CHE PERDE IMMOBILE PER INFORTUNIO 16/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE. BIG MATCH DI ALTA CLASSIFICA ALLO STADIO OLIMPICO DELLA CAPITALE 14/10/2022 - EUROPA-LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ 2-2. PAREGGIO CHE STA STRETTO AI BIANCOCELESTI. INTANTO IMMOBILE ABBATTE UN NUOVO RECORD 13/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ. SARRI CHIEDE AI SUOI RAGAZZI RISPOSTE CONCRETE ANCHE IN EUROPA 11/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO 0-4. BIANCOCELESTI SPIETATI E…IMMOBILE FA 188 10/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO, AMBIZIONI DA “CHAMPIONS”… 07/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO 0-0. I BIANCOCELESTI NON “BRILLANO” MA…RIMANGONO IN “BALLO” 06/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO. BIANCOCELESTI IN AUSTRIA PER VINCERE…MA CON LA TESTA GIUSTA 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA 4-0. NEL POKER DEI BIANCOCELESTI AI LIGURI, ANCHE ROMAGNOLI TROVA IL GOL 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA. IMMOBILE SCALPITA E VUOLE ESSERE IN CAMPO 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO 0-4. LA LAZIO C’E’ E ANCHE IMMOBILE…SUA LA DOPPIETTA E L’ASSIST… 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO. UNA TRASFERTA DELICATA PER SARRI ED I SUOI RAGAZZI, SERVONO UMILTA’, CONCENTRAZIONE E DETERMINAZIONE 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO 5-1. CINQUINA DEI DANESI AI BIANCOCELESTI…SENZA ATTENUANTI 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO. GARE DI CAMPIONATO E COPPA RAVVICINATE, OBBLIGANO SARRI AL TURNOVER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA 2-0. LA LAZIO RITROVA LA VITTORIA IN CAMPIONATO E IL SUO BOMBER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA. SARRI PENSA A UN CENTROCAMPO CON MARCOS-ANTONIO E VECINO 09/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD 4-2. I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER CONTRO GLI OLANDESI 08/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD. INIZIA STASERA PER I BIANCOCELESTI IL VIAGGIO NEL TORNEO EUROPEO 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. PARTITA VINTA LEGITTIMAMENTE SUL CAMPO DAI PARTENOPEI MA L’ARBITRAGGIO… 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI 1-2. PARTENOPEI PADRONI DEL CAMPO, RIBALTANO LA GARA DOPO IL VANTAGGIO INIZIALE DI ZACCAGNI 03/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. SARRI E SPALLETTI, DUE ALLENATORI CHE GARANTISCO BEL GIOCO E DIVERTIMENT 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO 1-1. I BIANCOCELESTI PERDONO L’OCCASIONE PER RIMANERE AGGANCIATI ALLA VETTA DELLA CLASSIFICA 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO. UN MATCH DALLE TANTE INSIDIE MA LA LAZIO DEVE RIMANERE CONCENTRATA 27/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER 3-1. VITTORIA NETTA DEI BIANCOCELESTI CHE SUPERANO IN CLASSIFICA I LOMBARDI 26/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER. ALLA TERZA DI CAMPIONATO E’ GIA’ “BIG MATCH” PER SARRI E INZAGHI 21/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO 0-0. UN PARI CON MOLTI RAMMARICHI PER IMMOBILE E COMPAGNI 20/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO. SARRI PENSA A VECINO PER IL CENTROCAMPO 15/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA 2-1. BUONA LA PRIMA. LA RISOLVE IL SOLITO CIRO IMMOBILE 14/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA. DEBUTTO IN CAMPIONATO NELLA CAPITALE PER I BIANCOCELESTI 13/08/2022 - ORE 18:30, CALCIO D’INIZIO PER LA NUOVA “SERIE A” 2022/2023. LA LAZIO SARA’ IN CAMPO DOMANI IN CASA CON IL BOLOGNA #felipeanderson #lautaromartinez #gosens #sslazio #inter #campionato #seriea #championsleague #sarri #inzaghisimone

  • INTER-LAZIO, TRA IL PASSATO E IL FUTURO...MA OGGI CONTA SOLO IL PRESENTE

    SARRI: "La tavola è stata apparecchiata per la festa del Napoli, speriamo possa festeggiare più tardi possibile in virtù dei nostri risultati" - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNITY - Look at the World) - Milano, 30 aprile 2023 - Oggi Simone Inzaghi ritroverà davanti a sè la sua vecchia squadra che lo ha lanciato ai vertici del calcio internazionale. Il suo passaggio all'Inter due anni fa, non è stato indolore per come è stato gestito, in primo luogo da Simone che considerava, evidentemente, una seconda scelta la Lazio. Infatti, la lasciò solo dopo che aver avuto la certezza di un contratto con i nerazzurri, per l'abbandono di Conte alla guida dell'Inter. Il patron laziale, Lotito, non prese bene l'atteggiamento del suo ex allenatore e volle dare subito segnale forte all'ambiente baiancoceleste, dopo quello che ha reputato il tradimento di un suo pupillo, chiamando a Formello alla guida della sua squadra, un allenatore di caratura internazionale, Mister Maurizio Sarri. Ed oggi, il passato e il futuro della Lazio si ritroveranno davanti, da una parte Inzaghi e dall'altra Sarri. Ma quello che conta nel match del lunch time delle ore 12:30 alla "scala" del calcio di Milano, è il presente. E' il qui ed ora, dove la Lazio dovrà pensare solo a fare la Lazio, quella "sarriana" che piace tanto non solo ai tifosi biancocelesti ma a tutti coloro che amano il bel calcio. "La tavola è stata apparecchiata per la festa del Napoli - commenta Sarri - speriamo possa festeggiare più tardi possibile in virtù dei nostri risultati". La Lazio andrà a Milano per fare la sua gara e provare a vincerla ma anche un pareggio, visto il risultato di ieri all'Olimpico nella Capitale tra Roma e Milan (1-1), potrebbe tornare utile in ottica qualificazione Champions League. Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara INZAGHI S. - Nessuna dichiarazione del tecnico nerazzurro nel pre-gara SARRI - "Contro il Torino non eravamo al top dal punto di vista fisico, probabilmente non lo eravamo nemmeno mentalmente, vedremo domani (oggi - NDR) se sarà stato solo un semplice passo falso o se ci sentiamo già appagati per quanto fatto prima". "L’Inter sta facendo benissimo nelle coppe, significa che è capace di essere letale nelle partite secche. Sarà una settimana importante, non ancora decisiva perché dopo il prossimo weekend avremo altre quattro sfide". "La tavola è stata apparecchiata per la festa del Napoli, speriamo possa festeggiare più tardi possibile in virtù dei nostri risultati". Le probabili formazioni Inter (3-5-2): Onana; Darmian, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Mkhitaryan, Gosens; Lukaku, Martinez. All. Inzaghi S. Lazio (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hjsay; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri. La squadra arbitrale, VAR e AVAR Arbitro: GUIDA Assistenti di linea: GALETTO – DI IORIO IV Uomo: PAIRETTO VAR: CHIFFI AVAR: AYROLDI Dove seguire la diretta TV e in Streaming Inter-Lazio sarà visibile sull'app di DAZN, fruibile su smart tv oltre che su console di gioco (PlayStation e Xbox) e dispositivi come Amazon Fire TV Stick, TIMVISION Box e Google Chromecast. La partita sarà trasmessa anche da Sky sui seguenti canali: Sky Sport Calcio (numero 202), Sky Sport 4K (213) e Sky Sport (251). L'app di DAZN è scaricabile su device portatili come smartphone e tablet con sistemi operativi iOS e Android; da browser basterà collegarsi al sito ufficiale e accedervi inserendo le credenziali fornite in fase di registrazione. Gli abbonati Sky potranno contare sul servizio dedicato Sky GO; l'alternativa è NOW, piattaforma utile per assistere alla programmazione dell'emittente di Murdoch. ELENCO ARTICOLI LAZIO ANNO 2022-2023 ======================================================= Nell’elenco che segue trovate tutti gli articoli a firma di Massimo Catalucci, della stagione calcistica 2022/2023 della S.S. Lazio – Cliccare sul link del “Titolo” che interessa per leggere l’articolo collegato. 23/04/2023 - LAZIO-TORINO 0-1. I GRANATA CON UN GOL DI ILIC PORTANO A CASA I TRE PUNTI...MA L'ARBITRAGGIO!!! 22/04/2023 - LAZIO-TORINO, TUTTI ALLO STADIO PER LO SPRINT FINALE VERSO LA CHAMPIONS LEAGUE 2023/2024 15/04/2023 - LO SPEZIA PARTE FORTE MA LA LAZIO REGGE L'URTO INIZIALE DEI LIGURI E POI SFODERA IL TRIS 14/04/2023 - OBIETTIVI DIVERSI PER SPEZIA E LAZIO: PERMANENZA IN SERIE A E QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS LEAGUE 09/04/2023 - LA LAZIO LAVORA AI FIANCHI LA JUVE E LUIS ALBERTO INVENTA L'ASSIST MAGICO PER ZACCAGNI CHE FA 2 A 1 07/04/2023 - LAZIO-JUVE ALTRO SCONTRO DIRETTO PER SOGNARE LA CHAMPIONS LEAGUE 03/04/2023 - LA LAZIO VOLA IN CAMPIONATO: CONSOLIDA IL SECONDO POSTO A PIU' QUATTRO DAL MILAN 02/04/2023 - SERIE A - LA LAZIO A MONZA PER DIFENDERE IL SECONDO POSTO. PRONTO A GIOCARE ANCHE IMMOBILE 20/03/2023 - LA LAZIO FA SUO IL DERBY DELLA CAPITALE E VOLA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 19/03/2023 - NELLA CAPITALE UN DERBY CHE VALE PUNTI PESANTI PER IL PIAZZAMENTO IN ZONA CHAMPIONS LEAGUE 17/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE - AZ ALKMAAR-LAZIO 2-1. BIANCOCELESTI FUORI...MERITATAMENTE 16/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. LA LAZIO IN OLANDA PER PROVARE A PASSARE IL TURNO 12/03/2023 - BOLOGNA LAZIO 0-0. UNA GARA GIOCATA A RITMI LENTI CON UN PAIO DI "FIAMMATE" PER PARTE 11/03/2023 - BOLOGNA LAZIO. I BIANCOCELESTI CERCANO IL RISCATTO IN CAMPIONATO DOPO IL FLOP IN CONFERENCE LEAGUE 07/03/2023 - LAZIO-AZ ALKMAAR 1-2. BIANCOCELESTI SFORTUNATI, DISATTENTI E SPRECONI 07/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. SARRI: "LA VITTORIA CONTRO IL NAPOLI E' PER NOI UN PERICOLO..." 04/03/2023 - COLPO GROSSO DI SARRI ALLO STADIO DIEGO ARMANDO MARADONA: VINCE LA LAZIO 1 A 0 SUL NAPOLI DEI RECORD 03/03/2023 - NAPOLI LAZIO. SPALLETTI E SARRI, DUE TECNICI A CONFRONTO MOLTO SIMILI 27/02/2023 - LA LAZIO BATTE LA SAMPDORIA 1 A 0...MA QUANTA FATICA! 27/02/2023 - LAZIO-SAMPDORIA, UN TESTA CODA DAI PUNTI PESANTI 24/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. MERITATA QUALIFICAZIONE DELLA LAZIO AGLI OTTAVI 23/02/2023 - LA LAZIO IN ROMANIA PER GIOCARSI CONTRO IL CLUJ IL PASSAGGIO DEL TURNO IN CONFERENCE LEAGUE 20/02/2023 - KO ALLA SALERNITANA CON DOPPIETTA DI IMMOBILE, 8° NELLA CLASSIFICA ALL-TIME DI SERIE A CON 191 RETI 19/02/2023 - LA LAZIO A SALERNO SENZA ZACCAGNI MA SERVE VINCERE PER RIPARTIRE IN CAMPIONATO 17/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. "FANTALAZIO", IN 10 PER PIU' DI UN'ORA DOMINA IL CLUJ E IMMOBILE SEGNA UN EUROGOL 16/02/2023 - LAZIO-CLUJ, SAREBBE UN ERRORE SOTTOVALUTARE LA CONFERENCE LEAGUE 13/02/2023 - L'ATALANTA FA LA LAZIO DELL'ANDATA E VINCE CON UN NETTO 2 A 0 LO SCONTRO DIRETTO 11/02/2023 - LAZIO-ATALANTA SI SFIDANO PER UN POSTO IN CHAMPIONS LEAGUE 08/02/2023 - VERONA-LAZIO. OCCASIONE MANCATA DAI BIANCOCELESTI PER POSIZIONARSI AL TERZO POSTO 06/02/2023 - VERONA-LAZIO DUE SQUADRE IN CERCA DI PUNTI MA CON OBIETTIVI DIVERSI 03/02/2023 - COPPA ITALIA, JUVE IN SEMIFINALE. LAZIO FUORI 02/02/2023 - COPPA ITALIA. JUVE LAZIO, DENTRO O FUORI 30/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA 1-1. UN PAREGGIO CHE SODDISFA A META' I BIANCOCELESTI E I VIOLA 29/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA, UN TEST PER I BIANCOCELESTI PER CAPIRE QUANTO SONO CRESCIUTI, "PSICO-EMOTIVAMENTE" 25/01/2023 - SPETTACOLO LAZIO, I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER SUL TAPPETO VERDE DELL'OLIMPICO 24/01/2023 - LAZIO-MILAN SCONTRO DIRETTO PER LA CHAMPIONS LEAGUE 21/01/2023 - LAZIO BOLOGNA 1-0. BIANCOCELESTI AI QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA 15/01/2023 - SERIE A. SASSUOLO-LAZIO: CONTA SOLO IL RISULTATO 08/01/2023 - LAZIO PUNITA DALL'EMPOLI CHE NEL FINALE RIMONTA LO SVANTAGGIO DI 2 GOL 08/01/2023 - LAZIO - EMPOLI. BIANCOCELESTI CHIAMATI A RECUPERARE CREDIBILITA' DOPO LA BRUTTA FIGURA DI LECCE 04/01/2023 - TORNA IL CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A. LA LAZIO RIPARTE DA LECCE 16/12/2022 - LUTTO NEL MONDO DEL CALCIO: E' MORTO SINISA MIHAJLOVIC 14/11/2022 - SERIE A. LA JUVE VA, LA LAZIO FRENA. TRIS DEI BIANCONERI 13/11/2022 - SERIE A. JUVE-LAZIO, ULTIMO ATTO DEL CAMPIONATO PRIMA DELLO STOP PER I MONDIALI...SENZA IMMOBILE 11/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA 1-0. ROMERO LANCIA I BIANCOCELESTI AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 10/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA. PER SARRI UN ATTACCO DA COSTRUIRE. OUT ZACCAGNI MA IMMOBILE TORNA IN PANCHINA 07/11/2022 - SERIE A. ROMA-LAZIO 0-1. DERBY DELLA CAPITALE AI BIANCOCELESTI…E TERZO POSTO IN CLASSIFICA 06/11/2022 - SERIE A. IL DERBY DELLA CAPITALE NEL SILENZIO STAMPA PRE-GARA DI MOURINHO E SARRI 04/11/2022 - EUROPA LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO 1-0. BIANCOCELESTI FUORI PER LA DIFFERENZA RETI…E DOMENICA IN CAMPIONATO C’E’ IL DERBY 03/11/2022 - EUROPE LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO. SCORRETTEZZA DELLA UEFA CHE PERMETTE AGLI OLANDESI UN TURNO DI RIPOSO IN CAMPIONATO 31/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA 1-3. BIANCOCELESTI SPRECONI…E I CAMPANI NE APPROFITTANO 29/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA. IN VISIONE DERBY, DUBBI PER MISTER SARRI SULL’IMPIEGO DOMANI DI MILINKOVIC-SAVIC DIFFIDATO 28/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND 2-1. UNA PROVA DI CARATTERE ED UNA VITTORIA DA SQUADRA 26/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND. BIANCOCELESTI: VINCERE E CONTINUARE IL CAMMINO IN EUROPA 24/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO 0-2. A BERGAMO I BIANCOCELESTI SEMPLICEMENTE..STELLARI 23/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO. MISTER SARRI A BERGAMO CON UNA PUNTA DA INVENTARE 19/10/2022 - LAZIO, IMMOBILE FUORI FINO A GENNAIO 2023 PER LESIONE AL BICIPITE FEMORALE 17/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE 0-0. UN PUNTO PER PARTE MA BRUTTA “TEGOLA” PER SARRI CHE PERDE IMMOBILE PER INFORTUNIO 16/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE. BIG MATCH DI ALTA CLASSIFICA ALLO STADIO OLIMPICO DELLA CAPITALE 14/10/2022 - EUROPA-LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ 2-2. PAREGGIO CHE STA STRETTO AI BIANCOCELESTI. INTANTO IMMOBILE ABBATTE UN NUOVO RECORD 13/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ. SARRI CHIEDE AI SUOI RAGAZZI RISPOSTE CONCRETE ANCHE IN EUROPA 11/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO 0-4. BIANCOCELESTI SPIETATI E…IMMOBILE FA 188 10/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO, AMBIZIONI DA “CHAMPIONS”… 07/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO 0-0. I BIANCOCELESTI NON “BRILLANO” MA…RIMANGONO IN “BALLO” 06/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO. BIANCOCELESTI IN AUSTRIA PER VINCERE…MA CON LA TESTA GIUSTA 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA 4-0. NEL POKER DEI BIANCOCELESTI AI LIGURI, ANCHE ROMAGNOLI TROVA IL GOL 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA. IMMOBILE SCALPITA E VUOLE ESSERE IN CAMPO 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO 0-4. LA LAZIO C’E’ E ANCHE IMMOBILE…SUA LA DOPPIETTA E L’ASSIST… 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO. UNA TRASFERTA DELICATA PER SARRI ED I SUOI RAGAZZI, SERVONO UMILTA’, CONCENTRAZIONE E DETERMINAZIONE 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO 5-1. CINQUINA DEI DANESI AI BIANCOCELESTI…SENZA ATTENUANTI 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO. GARE DI CAMPIONATO E COPPA RAVVICINATE, OBBLIGANO SARRI AL TURNOVER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA 2-0. LA LAZIO RITROVA LA VITTORIA IN CAMPIONATO E IL SUO BOMBER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA. SARRI PENSA A UN CENTROCAMPO CON MARCOS-ANTONIO E VECINO 09/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD 4-2. I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER CONTRO GLI OLANDESI 08/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD. INIZIA STASERA PER I BIANCOCELESTI IL VIAGGIO NEL TORNEO EUROPEO 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. PARTITA VINTA LEGITTIMAMENTE SUL CAMPO DAI PARTENOPEI MA L’ARBITRAGGIO… 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI 1-2. PARTENOPEI PADRONI DEL CAMPO, RIBALTANO LA GARA DOPO IL VANTAGGIO INIZIALE DI ZACCAGNI 03/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. SARRI E SPALLETTI, DUE ALLENATORI CHE GARANTISCO BEL GIOCO E DIVERTIMENT 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO 1-1. I BIANCOCELESTI PERDONO L’OCCASIONE PER RIMANERE AGGANCIATI ALLA VETTA DELLA CLASSIFICA 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO. UN MATCH DALLE TANTE INSIDIE MA LA LAZIO DEVE RIMANERE CONCENTRATA 27/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER 3-1. VITTORIA NETTA DEI BIANCOCELESTI CHE SUPERANO IN CLASSIFICA I LOMBARDI 26/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER. ALLA TERZA DI CAMPIONATO E’ GIA’ “BIG MATCH” PER SARRI E INZAGHI 21/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO 0-0. UN PARI CON MOLTI RAMMARICHI PER IMMOBILE E COMPAGNI 20/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO. SARRI PENSA A VECINO PER IL CENTROCAMPO 15/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA 2-1. BUONA LA PRIMA. LA RISOLVE IL SOLITO CIRO IMMOBILE 14/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA. DEBUTTO IN CAMPIONATO NELLA CAPITALE PER I BIANCOCELESTI 13/08/2022 - ORE 18:30, CALCIO D’INIZIO PER LA NUOVA “SERIE A” 2022/2023. LA LAZIO SARA’ IN CAMPO DOMANI IN CASA CON IL BOLOGNA #sslazio #inter #mauriziosarri #simoneinzaghi #campionato #seriea #championsleague

  • GROTTAFERRATA - IL VIAGGIO NEI COMUNI DEL LAZIO PER LA CONSAPEVOLEZZA SULL'ENDOMETRIOSI, CONTINUA...

    L'Assessore alle Politiche Sociali di Grottaferrata, Passini: "Abbiamo voluto ospitare nel nostro Comune il Convegno sull'endometriosi, a testimonianza del nostro impegno sociale ad iniziare un percorso di informazione e condivisione" - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNITY - Look at the World) Grottaferrata, 29 aprile 2023 - Il viaggio alla consapevolezza sull'endometriosi, continua... Il "Gruppo Sociale Difesa Valori e Diritti 4.0 - Regione Lazio", coadiuvato per la parte medico-scientifica da A.L.I.C.E. odv (Associazione Lotta Italiana per la Consapevolezza sull'Endometriosi) ha tenuto ieri il suo "2° Convegno sull'Endometriosi: Cos'è, chi colpisce, come riconoscerla, come affrontarla". L’evento si è svolto nel tardo pomeriggio presso la sala di rappresentanza di Palazzo Grutter, dove hanno sede, nella piazzetta Francesco Zacchi, gli uffici dei Servizi alla Persona di Grottaferrata e a fare gli onori di casa è toccato all’Assessore alle Politiche Sociali del Comune ospitante, Francesca Maria Passini che, dopo aver portato ai presenti i saluti del Sindaco Mirko Di Bernardo, assente per altri impegni istituzionali, ha voluto esprimere la sua totale partecipazione al progetto di diffusione dei convegni sull’endometriosi nel territorio regionale del Lazio. "L'informazione, in chiave di prevenzione - ha dichiarato l'Assessore alle Politiche sociali di Grottaferrata, Francesca Maria Passini - è quello che come amministrazione ci proponiamo di fare affinché l'endometriosi, malattia sociale ed invalidante, venga diagnosticata precocemente per evitare conseguenze irrecuperabili. L'ascolto, il dialogo, il confronto siano il messaggio chiaro che possa portare a quel cambiamento culturale necessario per affrontare al meglio questa patologia ancora oggi poco conosciuta. La panchina che abbiamo installato nella Piazzetta Francesco Zacchi, tinta di giallo, colore simbolo della lotta alla consapevolezza sull'endometriosi, vuole rappresentare il nostro primo impegno ad iniziare un percorso di informazione e condivisione." Gradite e soprattutto significative le presenze dei rappresentati delle istituzioni parlamentari e regionali, nella persona di Andrea De Priamo (Senatore della Repubblica) e Marika Rotondi (Consigliere alla Regione Lazio) che, presenziando all'evento pubblico, hanno dimostrato sensibilità verso questa iniziativa e la necessità di fare prevenzione, attraverso l'informazione e la formazione. "Ho avuto modo di conoscere da poco questa patologia, purtroppo, cronica, difficile da diagnosticare e invalidante e mi sono immediatamente attivato presentando un Disegno di Legge in merito in Senato - ha dichiarato Andrea De Priamo - E ieri attraverso gli interventi precisi e specifici dei relatori presenti al convegno, il Dott. Massimiliano Marziali e la Dott.ssa Sona Haroni, ho compreso ancor di più quanto c'è da fare per aiutare milioni di donne colpite dall'endometriosi. Mi impegnerò - continua De Priamo - affinché il parlamento si occupi di questa patologia e studi valide proposte per agevolare la ricerca e ridurre i tempi di attesa di una diagnosi esatta che oggi può arrivare anche dopo 7/8 anni minimo, fino anche a 10/11. Rilevato ciò, occorre colmare quel cavillo giuridico che manca a tutela delle donne che ne subiscono gli effetti devastanti sotto il profilo fisico, psico-emotivo e che comporta per loro e per i loro familiari, spese mediche ingenti. E per dare maggiore risalto a questo progetto di consapevolezza sull'endometriosi - conclude il Senatore - confermo sin d'ora che sono a disposizione del 'Gruppo Sociale Difesa Valori e Diritti 4.0 - Regione Lazio', per ospitare un Convegno da tenersi, prossimamente, in una delle sale del Senato della Repubblica." A seguire, anche il consigliere alla regione Lazio, Marika Rotondi, ha voluto sottolineare con fermezza il suo impegno in questo progetto di conoscenza e consapevolezza, mettendo a disposizione il suo ufficio per programmare, insieme ai promotori e coordinatori di questo progetto "itinerante", attività informative e formative nel territorio regionale di sua competenza, che possono, da una parte far conoscere sempre di più alla collettività questa patologia subdola e dall'altra, formare il personale socio-sanitario e medico con "strumenti" diagnostici adeguati all'individuazione dell'endometriosi. "Sentita riconoscenza a coloro che con impegno e serietà hanno dato vita a questa bellissima iniziativa - ha commentato Marika Rotodni - Un convegno sull’endometriosi che sono sicura diventerà un appuntamento ciclico che permetterà di imparare a riconoscere e diffondere i sintomi e le possibili terapie che potranno aiutare milioni di donne al mondo, 3 milioni solo in Italia e di queste, 700 mila, solamente nella nostra regione Lazio. Un ringraziamento particolare - ha proseguito Rotondi - a coloro che in prima linea hanno organizzato l’evento, Moira Masi, Massimo Catalucci ed i professionisti, il Dott. Massimiliano Marziali, la Dott.ssa Sona Haroni, e la Sig.ra Arianna Cupolo, referente nella regione Lazio di A.L.I.C.E. odv.Ognuno nel proprio campo, dedicano attivamente impegno e serietà nel sensibilizzare il tema e migliorare la qualità della vita delle donne affette da questa patologia silenziosa ed invalidante. È nostro dovere dare voce a quanta sofferenza e disagio si prova vivendo quotidianamente una condizione psico-fisica debilitante - ha puntualizzato il consigliere regionale - Ho a cuore il diffondere la conoscenza e la consapevolezza dell’endometriosi - ha concluso Rotondi - cercando di interagire in maniera collaborativa, proponendo soluzioni e proposte di legge che possano innescare un percorso di conoscenza e quindi puntando a favorire la prevenzione e la diagnosi affinché ci sia un’attenzione particolare in futuro per poter vivere e convivere più dignitosamente." "Questo tour regionale - ha commentato Moira Masi, coordinatrice dei castelli romani del Gruppo Sociale Difesa Valori e Diritti 4.0 - Regione Lazio - continuerà senza sosta in tutti quei comuni del Lazio che vorranno ospitare il Convegno sull'endometriosi. Il nostro scopo è quello di fare prevenzione attraverso l'informazione, una parola questa che racchiude due azioni importanti: la prima, quella informativa, per diffondere le conoscenze sull'endometriosi e sapere come e dove orientarsi per ricevere l'assistenza adeguata; la seconda, quella formativa, destinata al personale socio sanitario e medico. E per rendere fattibile tutto ciò, abbiamo bisogno di sensibilizzare sempre di più le istituzioni governative affinché si possa colmare quel cavillo giuridico che ad oggi non permette alle donne colpite da questa malattia, di vedere riconosciuti i propri diritti socio assistenziali e sanitari, che comportano lunghe e costose terapie difficili da sostenere. Ringrazio l'Assessore alle Politiche Sociali di Grottaferrata, Francesca Maria Passini - aggiunge Masi - per la sensibilità dimostrata a questa problematica di interesse sociale e che riguarda la salute delle persone e per aver voluto disporre nella piazzetta Francesco Zacchi, una panchina di colore giallo, a simboleggiare l'impegno sociale che il suo assessorato ha intrapreso nella lotta alla consapevolezza sull'endometriosi. Infine - conclude Masi - voglio ringraziare la referente per la regione Lazio di Alice odv, Arianna Cupolo, per il supporto tecnico che ci sta offrendo attraverso l'associazione che rappresenta, mettendoci a disposizione professionisti della materia che possono aiutarci in questo percorso di consapevolezza sull'endometriosi, quali il Dott. Massimiliano Marziali e la Dott.ssa Sona Haroni." L'interesse delle persone presenti al Convegno, nel conoscere di più su questa patologia, è aumentato ancora di più quando, a prendere la parola, sono stati i due relatori specializzati nella diagnosi e nel trattamento delle persone affette da endometriosi, ognuno nel proprio campo, medico e psicologico, il Dott. Massimiliano Marziali, specialista in Ginecologia e Ostetricia, responsabile U.O.C. di Ginecologia e Ostetricia a Nuova Villa Claudia ed esperto nel trattamento dell’Endometriosi, nonché, Membro dell’A.A.G.L. American Association of Ginecologic Laparoscopists e membro del Comitato Scientifico dell’A.P.E. Onlus, Associazione Progetto Endometriosi; e la Dott.ssa Sona Haroni, Psicologa, Psicoterapeuta ed esperta in Terapia Breve Strategica per il trattamento psicoemotivo e psicosociale delle donne affette da Endometriosi. Il filo conduttore che ha legato gli interventi dei due illustri relatori, è stato quello dell'ascolto attivo da parte del professionista verso il suo paziente, che deve andare oltre un semplice colloquio preliminare, protratto a superare, in primis, le barriere di natura psicoemotiva che interpongono tra la donna che patisce le lancinanti sofferenze delle lacerazioni pelviche ma anche extra pelviche, provocate dall'endometriosi. "Il medico che si accinge a prendere in cura una paziente affetta da endometriosi - ha commentato il Dott. Massimiliano Marziali - non è sufficiente che sia specializzato in ginecologia ma è indispensabile che abbia fatto molta esperienza con questa patologia invalidante e difficile da diagnosticare, perché i sintomi che manifesta la sua paziente, potrebbero trarlo in inganno, portandolo fuori pista e facendogli fare una diagnosi errata. Per questo motivo, ad ogni convegno pubblico, consiglio sempre a tutte le donne, qualora i dolori che avvertono siano oltre la soglia di sopportazione del dolore nel consueto ciclo mestruale, e si manifestino in modo costanti e ripetuto, coinvolgendo di riflesso anche altre parti del corpo, come ad esempio il formicolio ad una gamba, di approfondire la ricerca in studi medici e laboratori di analisi, con medici specializzati ad individuare tale malattia. E' sempre meglio avere più pareri e non fermarsi alla prima ipotesi medica, perché non sempre corrisponde al dolore provato." "L'ascolto attivo, inteso come attenzione integrale nei confronti del nostro paziente - puntualizza la Dott.ssa Sona Haroni - è elemento essenziale per abbattere le barriere psicoemotive che, volutamente o inconsciamente, si ergono dentro ogni donna che è affetta da endometriosi. La causa è evidente, è data dall'inadeguatezza che avvertono per effetto di un pensiero che, pian piano, si va a sviluppare in loro, attraverso l'interazione con le persone più vicine (familiari) e poi, con quelle del gruppo sociale più esteso (lavoro, scuola, amicizie), le quali nutrono dubbi sulla realtà dello stato invalidante cui sono sottoposte le donne affette da endometriosi. Questa costante pressione psicoemotiva, dettata dall'ignoranza di chi circonda queste donne - conclude la Haroni - le fa apparire come malate immaginarie, per cui il supporto psicologico e l'attuazione di terapie brevi strategiche, diventano fondamentali per far ritrovare loro l'equilibrio mentale, psichico ed emotivo perso per affrontare con maggiore resilienza la convivenza con la patologia." A chiudere gli interventi in programma, è stata Arianna Cupolo, membro e referente per la regione Lazio, di ALICE odv. "Fare rete è un processo salvifico che nobilita individui e gruppi, i quali traggono valore aggiunto da ciascuna diversità percorrendo strade comuni nell'esclusivo interesse della tutela di tutti - ha dichiarato Arianna Cupolo, referente per la regione Lazio di ALICE odv , che ha aggiunto - Ieri ho ricevuto continue sorprese splendide dal sapore di generosità e complicità nel comprendersi e nel proteggersi coi fatti, prima ed oltre qualsiasi parola. Dalla inaspettata panchina gialla, frutto dell'encomiabile altruismo dell' Assessore Francesca Maria Passini, alle dichiarazioni incredibili promettenti del Senatore Andrea De Priamo, per poi applaudire la professionalità incantevole della psicologa Sona Haroni e del ginecologo Massimiliano Marziali, fino a complimentarmi per la determinazione tenace e di buon cuore del Consigliere della Regione Lazio, Marika Rotondi e ringraziando infinitamente il sindaco di Grottaferrata Mirko Di Bernardo. A Massimo Catalucci e a Moira Masi i più sinceri grazie per quanto lavoro eccezionale stanno compiendo nel sociale con le loro bellissime anime costruttive nella gestione pazzesca del progetto sulla consapevolezza dell'endometriosi con il 'Gruppo Sociale Difesa Valori E Diritti 4.0 - Regione Lazio.' Voi tutti insieme a Noi - conclude Cupolo - stiamo compiendo piccoli grandissimi miracoli, nell'accezione pura di umanità evidentemente non ancora perduta, bensì ricca di speranza." #endometriosi #consapevolezza #grottaferrata #massimocatalucci #moiramasi #andreadepriamo #marikarotondi #sonaharoni #massimilianomarziali #francescamariapassini #mirkodibernardo #aliceodv #grupposocialedifesavaloriediritti #regionelazio #senatodellarepubblica #patologia

  • TOMMASO LUZZI, CANDIDATO A SINDACO DI SACROFANO, PRESENTA LA SQUADRA DELLA SUA LISTA CIVICA

    Luzzi: "Le persone che ho voluto nella mia lista, sono tutte accomunate da un sentimento unico: l'amore per Sacrofano e la voglia di riconsegnare la città ai cittadini." - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNITY - Look at the world) Sacrofano, 28 aprile 2023 - Si è svolta ieri sera a Sacrofano la festa inaugurale dell'apertura della campagna elettorale del candidato a Sindaco Tommaso Luzzi. Luzzi è qualcosa di più di un semplice candidato alla poltrona di primo cittadino per il piccolo paese della provincia a nord della Capitale. Tommaso, come amano chiamarlo tutti per nome, a dimostrazione delle relazioni interpersonali che riesce ad instaurare con il prossimo, senza erigersi su un piedistallo, pur avendo ricoperto ruoli importanti in politica fino ad oggi che lo hanno visto anche quale vice presidente delle Consiglio Regionale del Lazio quando fu eletto nel 2000 governatore della regione, Francesco Storace, è una persona determinata ma sempre molto disponibile ad ascoltare tutti. Il merito che le persone gli riconoscono è la sua grande capacità di farsi voler bene. Persona empatica e razionale, sa tirare fuori il meglio da chi lo circonda e da chi fa squadra con lui ma come un buon padre di famiglia, non si prevarica la possibilità di riportare tutti sulla retta via se qualcuno nel suo gruppo non dovesse ispirarsi ad un principio fondamentale che lui stesso mette in pratica da sempre: quello di mettersi a disposizione della collettività, facendo gli interessi della collettività. La generosità di Tommaso Luzzi, lo ha spinto sempre a mettersi al fianco dei più deboli. Ha sempre combattuto per difendere i cittadini nelle loro battaglie sociali. Luzzi ha ricordato le tante battaglie politiche fatte a difesa dei diritti dei cittadini e quelle per dare alla regione Lazio servizi pubblici importanti, tra tutti, si ricorderanno gli unici Ospedali aperti negli ultimi venti anni nella Capitale, quando all'epoca era governatore della Regione Lazio Storace, tra cui il vicino Sant'Andrea a ridosso del GRA a pochi chilometri da Sacrofano. Battaglie portate avanti negli anni con l'amico fraterno, il "Senatore" Domenico Gramazio, da sempre presente accanto a lui e prima linea. "Dopo anni di amministrazione assente a Sacrofano - ha commentato Tommaso Luzzi - è arrivato il momento di giocarci questa nuova partita elettorale per riconquistare la guida della città e riconsegnarla alla collettività. In questi anni - continua Luzzi - l'immobilità, unità all'incapacità amministrativa della Giunta uscente guidata dal Sindaco, Patrizia Nicolini, ha creato uno stato di abbandono nel nostro territorio ma soprattutto, la loro arroganza politica, li ha portati a chiudersi dentro i loro uffici, togliendo quel dialogo 'vis a vis' con i cittadini, che è l'essenza della politica stessa e senza il quale, mancano i presupposti basilari per potersi definire un Amministratore pubblico. Noi, al contrario di loro - puntualizza il candidato a Sindaco - saremo sempre disponibili all'ascolto. Le nostre porte saranno sempre aperte ai cittadini, perché solo ascoltando le loro istanze, potremo comprendere meglio dove e come intervenire per risolvere le problematiche esistenti e quelle che dovessero presentarsi in futuro. Ciò non significa che non avremo noi stessi un occhio sempre puntato sul territorio pronto a scrutare cosa c'è da migliorare e come farlo ma il confronto tra il pubblico e il privato, sono la massima espressione politica che si possa esercitare in uno stato democratico che vuole evolversi e progredire." Tommaso Luzzi dopo questo breve inciso, è passato a presentare uno per uno i 12 candidati che sono in lista in "Alleanza Civica per Sacrofano" in questa campagna elettorale del 14/15 maggio prossimi (clicca per leggere i nomi) e tra questi è stata molto apprezzata dai presenti tutti, la candidatura del giovane Francesco Isolabella, che ha compiuto 18 anni anni appena qualche mese fa ma che ha dimostrato già di avere le idee chiare riguardo la politica e, a parte la giusta emozione per la sua prima candidatura, ha saputo esporre concetti chiari e precisi riguardo il suo impegno per la collettività. Per usare un termine che dalle parti di Sacrofano sarà ben condiviso, il ragazzo dimostra di essere un "cavallo di razza" e queste due righe a lui dedicate vogliono essere di incoraggiamento ma anche da sprone affinché lui diventi un esempio sano da seguire per molti altri ragazzi, avvicinandoli alla politica da cui in troppi si solo allontanati. Poi, il candidato a Sindaco, prima di lasciare la parola ai consiglieri regionali, al Sindaco di Formello e ad amici politici di vecchia data, ha voluto rimarcare come l'amministrazione uscente, l'unico merito che le si può riconoscere è quello di aver dimostrato di sapersi arrogare la presunzione di prendersi i meriti di altri, riguardo le cose fatte per il territorio di Sacrofano e di volerle usare quale slogan per la loro campagna elettorale. "Non si rendono conto - afferma Luzzi - che i cittadini di Sacrofano conoscono bene chi ha, realmente, fatto qualcosa per questo paese e chi ha portato nel nostro territorio risorse pubbliche da destinare alla collettività e tra queste, ricordiamo molti finanziamenti deliberati dalla Giunta Luzzi: Asilo comunale e scuola materna Montecaminetto; Polo scolastico; così come, i nostri concittadini, ricorderanno gli sfaceli della Giunta Nicolini che ha fatto decadere i termini per la presentazione di un nuovo piano regolatore a Sacrofano; ha aumentato la TARI del 25%; così come per gli aumenti dei costi dello scuola bus e della mensa; a cui dobbiamo aggiungere i soldi tolti dalle spese di bilancio 2022, pari a €. 488.000,00 per diritto allo studio, attività culturali, sviluppo e turismo, polizia locale, urbanistica e assetto del territorio, ufficio tecnico, provveditorato. A fronte di soldi spesi per consulenze esterne di varia natura, ripristino parcometri (non ancora funzionanti), cartellonistica stradale telecamere via fontana mancina (non ancora funzionanti), affidamento cimitero comunale dal 2019 al 2023 con costi superiori del 110% a confronto degli incassi." "Insomma - conclude Tommaso Luzzi - nei giorni del 14 e 15 maggio prossimi, abbiamo la possibilità di mettere fine a questo scempio e riprenderci la nostra città per darle il rispetto e il lustro che merita ma soprattutto, per riconsegnarla ai nostri concittadini". Erano presenti all'evento inaugurale della campagna elettorale di Tommaso Luzzi e della sua lista civica, l'assessore regionale Fabrizio Ghera (FdI), i consiglieri regionali Marco Bertucci (FdI) ed Emanuela Mari (FdI), il consigliere regionale Giuseppe Emanuele Cangemi (Lega), il consigliere regionale Giorgio Simeoni capo gruppo di Forza Italia, il Sindaco di Formello Gian Filippo Santi, oltre agli amici di sempre di Luzzi, il già citato Domenico Gramazio e Bruno Prestagiovanni. VIDEO ALBUM FOTO DELL'EVENTO #alleanzacivicapersacrofano #tommasoluzzi #brunoprestigiacomo #domenicogramazio #fabrizioghera #marcobertucci #emanuelamari #giuseppeemanuelecangemi #giorgiosimeoni #gianfilipposanti #centrodestra #sacrofano #elezionisacrofano2023

  • 2016/2023 - SETTE ANNI DI VOLONTARIATO DEL COMITATO DI ARDEA DELLA CRI

    Il Presidente Ketty Corinaldesi: "L'attuale sodalizio di Ardea, è frutto di un'attività di volontariato iniziata trent'anni fa con l'Unità Territoriale del Comitato di Croce Rossa Italiana di Anzio-Nettuno" - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNICATIONS - Look at the World) - Ardea, 23 aprile 2023 - Venerdì scorso, presso la sala consiliare del Comune di Ardea, si è tenuta una conferenza del Comitato locale della Croce Rossa Italiana, per festeggiare i suoi sette anni di vita nel territorio rutulo. All'evento, che ha visto una buona affluenza di pubblico, ha partecipato il Sindaco Maurizio Cremonini che, accompagnato da alcuni Consiglieri comunali e dall'Assessore Simone Centore, ha voluto sottolineare l'importante impegno e il supporto sociale che i volontari della CRI, forniscono alla collettività. E dopo il doveroso onore reso alle due bandiere, quella italiana e quella della CRI, ha preso la parola il Presidente del Comitato locale, Ketty Corinaldesi che ha voluto precisare come l'attuale sodalizio di Ardea, sia frutto di un'attività di volontariato iniziata trent'anni fa con l'Unità Territoriale del Comitato di Croce Rossa Italiana di Anzio-Nettuno. A seguire, alcuni volontari del gruppo di Ardea, hanno pronunciato i sette principi fondamentali su cui il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, si ispirano e che sono la guida per ogni loro azione territoriale: UMANITA' - IMPARZIALITA' - NEUTRALITA' - INDIPENDENZA - VOLONTARIATO - UNITA' - UNIVERSALITA'. "Nel nostro lavoro quotidiano - ha commentato il presidente Ketty Corinaldesi - mettiamo al centro le necessità ed i diritti di coloro che non hanno voce, allo scopo di contribuire attivamente a promuovere la dignità umana e la cultura della non violenza e della pace." Un momento molto emozionante è stato quando il Presidente Corinaldesi ha invitato il pubblico presente in sala a raccogliersi in un minuto di silenzio da dedicare ad un volontario da poco scomparso e ricordato da tutti come persona integerrima, disponibile ad aiutare il prossimo e che ha contribuito a rendere una realtà nel territorio rutulo, il Comitato di Ardea della CRI. Per entrare in contatto con il Comitato Locale di Ardea della Croce Rossa Italiana, seguire questo link https://www.ardeacri.it/ #cri #volontariato #comitatodiardea #salaconsiliare #comunediardea #sindaco #mauriziocremonini #simonecentore #assessore #kettycorinaldesi VIDEO REPORTAGE EVENTO ALBUM FOTO EVENTO

  • LAZIO-TORINO 0-1. I GRANATA CON UN GOL DI ILIC PORTANO A CASA I TRE PUNTI...MA L'ARBITRAGGIO!!!

    Partita sottotono per i biancocelesti che sfiorano il gol al primo minuto di gioco ma poi, i ragazzi di Mister Juric gli chiudono ogni spazio d'azione - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNITY - Look at the World) - Roma, 23 aprile 2023 - La Lazio parte forte e nel primo minuto di gioco, su un traversone dalla destra di Pedro, Zaccagni colpisce di testa ma non riesce a dare forza alla palla che tuttavia, diventa insidiosa per il portiere Vania Milinkovic (fratello del serbo laziale) che in un primo momento se la lascia sfuggire dalle mani ma poi, con ottimi riflessi, riesce a bloccarla sulla linea di porta. La Lazio fatica a trovare spazi tra le maglie del Torino e a parte un possibile rigore su un fraseggio dei biancocelesti in area dei granata, dove Hysaj veniva, vistosamente, trattenuto da un difensore avversario, i capitolini non riescono a trovar eil pertugio giusto per perforare la difesa granata che ha dimostrato ieri di essere compatta e ben organizzata con il centrocampo a fare da filtro alle incursioni dei ragazzi di Mister Sarri. Potremmo anche discutere molto sulle responsabilità in questa gara dell'arbitro Ghersini che non è apparso all'altezza di una gara importante, com'era quella di ieri, nello specifico per i biancocelesti. La Lazio, di fatto, come altre squadre che lottano per qualcosa di importante in questa fase del campionato (a parte il Napoli che, seppur la matematica non lo conferma ancora, sembra indirizzato a vincere lo scudetto senza avere possibili competitori), si sta giocando un posto nei piani alti della classifica per competere nei prossimi tornei europei 2023/2024, così come ci sono squadre che lottano per non retrocedere. Insomma, chi designa gli arbitri dovrebbe avere una maggiore accuratezza nello scegliere i direttori di gara in questa fase di campionato. Naturalmente, questo non vuole essere un alibi per i biancocelesti che ieri hanno perso la gara ma chi ha visto il match, non può non aver percepito una insufficienza nella gestione della partita da parte dell'arbitro Ghersini. E se dopo le due gare vinte contro la Juve e lo Spezia, invitavamo tutti ad un moderato entusiasmo, giustamente, legittimo per aver inanellato di seguito 8 risultati positivi di cui sette vittorie e un pareggio, oggi, dopo la sconfitta subita in casa contro il Torino, crediamo che il tenore delle critiche, che è evidente ci saranno, deve essere equilibrato e non esagerato, come di solito succede in certi casi, dove qualcuno, come accaduto, è pronto a stilare improbabili calendari per un illusionistico scudetto, quando le cose vanno bene e pronto poi, a distruggere tutto e tutti, quando si presentano cadute come quella incorsa contro il Torino in casa ieri. Se andiamo a vedere i numeri, Lazio-Torino è stata una gara piuttosto equilibrata e forse, ciò che ha scombussolato i piani di Mister Sarri, è stato il gol subito nei minuti finali del primo tempo, con un tiro da fuori area che, solitamente, Provedel, riesce ad intercettare...ma nessuna colpa si può imputare all'estremo difensore laziale che, insieme a tutto il suo reparto difensivo, hanno portato ad essere la Lazio, prima di questa gara (adesso c'è parità con il Napoli che deve ancora giocare contro la Juve), l'unica squadra italiana con la miglior difesa e la terza in Europa. La gara per i biancocelesti è cambiata quando è entrato in campo quel "ragazzo" partenopeo di origine e adottato nella capitale dalla Società S.S. Lazio, Ciro Immobile. Lui non si da' mai per vinto, vuole essere tra i convocati per la gara contro il Torino e Mister Sarri fatica a tenerlo in panchina per precauzione, dopo il brutto incidente stradale rimediato pochi giorni fa in cui ha riportato contusioni e frattura composta di un costola. Lui è lì seduto, anzi no, in piedi a bordo campo ad incitare i suoi compagni, a soffrire con loro, a scalpitare per entrare in campo. Un vero capitano!!! E Mister Sarri sa che tenere legato un cavallo di razza è difficile se non impossibile e per dare maggiore profondità alle giocate dei suoi ragazzi, al 54° lo manda in campo al posto di Pedro, insieme a Marcos Antonio che si posiziona a centrocampo al posto di Vecino (molto in ombra ieri). Da questo momento la manovra della Lazio acquista brillantezza, sia per la profondità che Ciro riesce a dare alla squadra con i suoi scatti in verticale, che per la dinamicità che Marcos Antonio dà al centrocampo laziale. Ma ieri era difficile superare il muro granata e come abbiamo già accennato, in campo si sono viste due squadre che si sono annullate chiudendo ogni spazio per cui la gara è stata piuttosto equilibrata e solo con un tiro da fuori area, è stata sbloccata e purtroppo, per i tifosi laziali, a vantaggio del Torino. Ed ora testa alla prossima gara che la Lazio giocherà a Milano contro l'Inter. Le dichiarazioni degli allenatori nel post-gara SARRI - "Abbiamo avuto la sfortuna di andare sotto, ma a livello di spirito penso che abbiamo fatto noi la partita. Affrontare il Torino è sempre stato difficile, mi aspettavo una gara del genere. Loro nel secondo tempo facevano fatica, abbiamo avuto la possibilità di rimettere il match in piedi ma non ci siamo riusciti. Eravamo meno brillanti del solito, ma ci sta, in settimana abbiamo fatto un lavoro pesante perché volevamo mettere benzina per arrivare a fine stagione. E anche il cambio di temperatura ci ha penalizzato". "L'arbitraggio è stato discutibile e devo fare un applauso ai miei ragazzi che sono riusciti a non andare fuori di testa, con questo arbitraggio solitamente si finisce la partita in 9 o in 10. Il nervosismo c'è, siamo stati fortemente penalizzati. Se dovessi dire cosa non mi è piaciuto, non si potrebbe fare una puntata ma una serie tv completa. Ha fischiato falli di un tipo, tre minuti dopo ne ha fischiati di un altro tipo, non si è nemmeno accorto che loro volessero sostituire un giocatore. Per non parlare del fallo laterale battuto un metro dento al campo in occasione dell'azione che ha portato al gol. Spero che questo arbitro venga fermato, perché se non lo fermano è preoccupante". JURIC - “Abbiamo super meritato di vincere. Abbiamo fatto davvero una grande partita, facendo anche gol. Potevamo chiuderla prima, ma abbiamo comunque sofferto veramente poco”. “La squadra ha un comportamento maturo, ha concesso poco e ha creato abbastanza occasioni da gol. Per lunghi tratti ha dominato e io sono molto soddisfatto. Abbiamo tanta voglia di crescere nel gioco. C’è il forte desiderio di fare qualcosa in più anche a livello di classifica”. “Io penso che Radonjic abbia fatto un percorso umano fantastico. Da ragazzo particolare e inaffidabile è diventato molto serio, e si vede sul campo. Le difficoltà le abbiamo superate. Per quanto riguarda Ilic, io penso che abbia davvero un grande potenziale. Ne avevamo bisogno, dopo che abbiamo giocato i primi sei mesi senza un centrocampista di piede mancino“. Il tabellino della gara Lazio (4-3-3): Provedel; Marusic (36° st Pellegrini), Patric (25° st Casale), Romagnoli, Hysaj (25° st Lazzari); Milinkovic Savic S., Vecino (9° st Marcos Antonio), Luis Alberto; Pedro (9° st Immobile), Felipe Anderson, Zaccagni. A disp.: Maximiano, Adamonis, Gila, Romero, Bertini, Basic, Fares, Cancellieri. All.: Sarri Torino (3-4-2-1): Milinkovic Savic V.; Djidji, Schuurs, Buongiorno; Singo (32° st Gravillon), Ilic, Linetty, Rodriguez; Vlasic, Radonjic (24° st Karamoh); Sanabria. A disp.: Fiorenza, Gemello, Vojvoda, Bayeye, Lazaro, Adopo, Seck, Ricci, Miranchuk, Gineitis. All.: Juric Arbitro: Ghersini Marcatori: 43° pt Ilic (T) Ammoniti: Linetty (T), Romagnoli (L), Rodriguez (T), Singo (T), Gravillon (T), Lazzari (L) ELENCO ARTICOLI LAZIO ANNO 2022-2023 ======================================================= Nell’elenco che segue trovate tutti gli articoli a firma di Massimo Catalucci, della stagione calcistica 2022/2023 della S.S. Lazio – Cliccare sul link del “Titolo” che interessa per leggere l’articolo collegato. 22/04/2023 - LAZIO-TORINO, TUTTI ALLO STADIO PER LO SPRINT FINALE VERSO LA CHAMPIONS LEAGUE 2023/2024 15/04/2023 - LO SPEZIA PARTE FORTE MA LA LAZIO REGGE L'URTO INIZIALE DEI LIGURI E POI SFODERA IL TRIS 14/04/2023 - OBIETTIVI DIVERSI PER SPEZIA E LAZIO: PERMANENZA IN SERIE A E QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS LEAGUE 09/04/2023 - LA LAZIO LAVORA AI FIANCHI LA JUVE E LUIS ALBERTO INVENTA L'ASSIST MAGICO PER ZACCAGNI CHE FA 2 A 1 07/04/2023 - LAZIO-JUVE ALTRO SCONTRO DIRETTO PER SOGNARE LA CHAMPIONS LEAGUE 03/04/2023 - LA LAZIO VOLA IN CAMPIONATO: CONSOLIDA IL SECONDO POSTO A PIU' QUATTRO DAL MILAN 02/04/2023 - SERIE A - LA LAZIO A MONZA PER DIFENDERE IL SECONDO POSTO. PRONTO A GIOCARE ANCHE IMMOBILE 20/03/2023 - LA LAZIO FA SUO IL DERBY DELLA CAPITALE E VOLA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 19/03/2023 - NELLA CAPITALE UN DERBY CHE VALE PUNTI PESANTI PER IL PIAZZAMENTO IN ZONA CHAMPIONS LEAGUE 17/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE - AZ ALKMAAR-LAZIO 2-1. BIANCOCELESTI FUORI...MERITATAMENTE 16/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. LA LAZIO IN OLANDA PER PROVARE A PASSARE IL TURNO 12/03/2023 - BOLOGNA LAZIO 0-0. UNA GARA GIOCATA A RITMI LENTI CON UN PAIO DI "FIAMMATE" PER PARTE 11/03/2023 - BOLOGNA LAZIO. I BIANCOCELESTI CERCANO IL RISCATTO IN CAMPIONATO DOPO IL FLOP IN CONFERENCE LEAGUE 07/03/2023 - LAZIO-AZ ALKMAAR 1-2. BIANCOCELESTI SFORTUNATI, DISATTENTI E SPRECONI 07/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. SARRI: "LA VITTORIA CONTRO IL NAPOLI E' PER NOI UN PERICOLO..." 04/03/2023 - COLPO GROSSO DI SARRI ALLO STADIO DIEGO ARMANDO MARADONA: VINCE LA LAZIO 1 A 0 SUL NAPOLI DEI RECORD 03/03/2023 - NAPOLI LAZIO. SPALLETTI E SARRI, DUE TECNICI A CONFRONTO MOLTO SIMILI 27/02/2023 - LA LAZIO BATTE LA SAMPDORIA 1 A 0...MA QUANTA FATICA! 27/02/2023 - LAZIO-SAMPDORIA, UN TESTA CODA DAI PUNTI PESANTI 24/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. MERITATA QUALIFICAZIONE DELLA LAZIO AGLI OTTAVI 23/02/2023 - LA LAZIO IN ROMANIA PER GIOCARSI CONTRO IL CLUJ IL PASSAGGIO DEL TURNO IN CONFERENCE LEAGUE 20/02/2023 - KO ALLA SALERNITANA CON DOPPIETTA DI IMMOBILE, 8° NELLA CLASSIFICA ALL-TIME DI SERIE A CON 191 RETI 19/02/2023 - LA LAZIO A SALERNO SENZA ZACCAGNI MA SERVE VINCERE PER RIPARTIRE IN CAMPIONATO 17/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. "FANTALAZIO", IN 10 PER PIU' DI UN'ORA DOMINA IL CLUJ E IMMOBILE SEGNA UN EUROGOL 16/02/2023 - LAZIO-CLUJ, SAREBBE UN ERRORE SOTTOVALUTARE LA CONFERENCE LEAGUE 13/02/2023 - L'ATALANTA FA LA LAZIO DELL'ANDATA E VINCE CON UN NETTO 2 A 0 LO SCONTRO DIRETTO 11/02/2023 - LAZIO-ATALANTA SI SFIDANO PER UN POSTO IN CHAMPIONS LEAGUE 08/02/2023 - VERONA-LAZIO. OCCASIONE MANCATA DAI BIANCOCELESTI PER POSIZIONARSI AL TERZO POSTO 06/02/2023 - VERONA-LAZIO DUE SQUADRE IN CERCA DI PUNTI MA CON OBIETTIVI DIVERSI 03/02/2023 - COPPA ITALIA, JUVE IN SEMIFINALE. LAZIO FUORI 02/02/2023 - COPPA ITALIA. JUVE LAZIO, DENTRO O FUORI 30/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA 1-1. UN PAREGGIO CHE SODDISFA A META' I BIANCOCELESTI E I VIOLA 29/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA, UN TEST PER I BIANCOCELESTI PER CAPIRE QUANTO SONO CRESCIUTI, "PSICO-EMOTIVAMENTE" 25/01/2023 - SPETTACOLO LAZIO, I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER SUL TAPPETO VERDE DELL'OLIMPICO 24/01/2023 - LAZIO-MILAN SCONTRO DIRETTO PER LA CHAMPIONS LEAGUE 21/01/2023 - LAZIO BOLOGNA 1-0. BIANCOCELESTI AI QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA 15/01/2023 - SERIE A. SASSUOLO-LAZIO: CONTA SOLO IL RISULTATO 08/01/2023 - LAZIO PUNITA DALL'EMPOLI CHE NEL FINALE RIMONTA LO SVANTAGGIO DI 2 GOL 08/01/2023 - LAZIO - EMPOLI. BIANCOCELESTI CHIAMATI A RECUPERARE CREDIBILITA' DOPO LA BRUTTA FIGURA DI LECCE 04/01/2023 - TORNA IL CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A. LA LAZIO RIPARTE DA LECCE 16/12/2022 - LUTTO NEL MONDO DEL CALCIO: E' MORTO SINISA MIHAJLOVIC 14/11/2022 - SERIE A. LA JUVE VA, LA LAZIO FRENA. TRIS DEI BIANCONERI 13/11/2022 - SERIE A. JUVE-LAZIO, ULTIMO ATTO DEL CAMPIONATO PRIMA DELLO STOP PER I MONDIALI...SENZA IMMOBILE 11/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA 1-0. ROMERO LANCIA I BIANCOCELESTI AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 10/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA. PER SARRI UN ATTACCO DA COSTRUIRE. OUT ZACCAGNI MA IMMOBILE TORNA IN PANCHINA 07/11/2022 - SERIE A. ROMA-LAZIO 0-1. DERBY DELLA CAPITALE AI BIANCOCELESTI…E TERZO POSTO IN CLASSIFICA 06/11/2022 - SERIE A. IL DERBY DELLA CAPITALE NEL SILENZIO STAMPA PRE-GARA DI MOURINHO E SARRI 04/11/2022 - EUROPA LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO 1-0. BIANCOCELESTI FUORI PER LA DIFFERENZA RETI…E DOMENICA IN CAMPIONATO C’E’ IL DERBY 03/11/2022 - EUROPE LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO. SCORRETTEZZA DELLA UEFA CHE PERMETTE AGLI OLANDESI UN TURNO DI RIPOSO IN CAMPIONATO 31/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA 1-3. BIANCOCELESTI SPRECONI…E I CAMPANI NE APPROFITTANO 29/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA. IN VISIONE DERBY, DUBBI PER MISTER SARRI SULL’IMPIEGO DOMANI DI MILINKOVIC-SAVIC DIFFIDATO 28/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND 2-1. UNA PROVA DI CARATTERE ED UNA VITTORIA DA SQUADRA 26/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND. BIANCOCELESTI: VINCERE E CONTINUARE IL CAMMINO IN EUROPA 24/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO 0-2. A BERGAMO I BIANCOCELESTI SEMPLICEMENTE..STELLARI 23/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO. MISTER SARRI A BERGAMO CON UNA PUNTA DA INVENTARE 19/10/2022 - LAZIO, IMMOBILE FUORI FINO A GENNAIO 2023 PER LESIONE AL BICIPITE FEMORALE 17/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE 0-0. UN PUNTO PER PARTE MA BRUTTA “TEGOLA” PER SARRI CHE PERDE IMMOBILE PER INFORTUNIO 16/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE. BIG MATCH DI ALTA CLASSIFICA ALLO STADIO OLIMPICO DELLA CAPITALE 14/10/2022 - EUROPA-LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ 2-2. PAREGGIO CHE STA STRETTO AI BIANCOCELESTI. INTANTO IMMOBILE ABBATTE UN NUOVO RECORD 13/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ. SARRI CHIEDE AI SUOI RAGAZZI RISPOSTE CONCRETE ANCHE IN EUROPA 11/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO 0-4. BIANCOCELESTI SPIETATI E…IMMOBILE FA 188 10/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO, AMBIZIONI DA “CHAMPIONS”… 07/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO 0-0. I BIANCOCELESTI NON “BRILLANO” MA…RIMANGONO IN “BALLO” 06/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO. BIANCOCELESTI IN AUSTRIA PER VINCERE…MA CON LA TESTA GIUSTA 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA 4-0. NEL POKER DEI BIANCOCELESTI AI LIGURI, ANCHE ROMAGNOLI TROVA IL GOL 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA. IMMOBILE SCALPITA E VUOLE ESSERE IN CAMPO 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO 0-4. LA LAZIO C’E’ E ANCHE IMMOBILE…SUA LA DOPPIETTA E L’ASSIST… 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO. UNA TRASFERTA DELICATA PER SARRI ED I SUOI RAGAZZI, SERVONO UMILTA’, CONCENTRAZIONE E DETERMINAZIONE 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO 5-1. CINQUINA DEI DANESI AI BIANCOCELESTI…SENZA ATTENUANTI 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO. GARE DI CAMPIONATO E COPPA RAVVICINATE, OBBLIGANO SARRI AL TURNOVER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA 2-0. LA LAZIO RITROVA LA VITTORIA IN CAMPIONATO E IL SUO BOMBER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA. SARRI PENSA A UN CENTROCAMPO CON MARCOS-ANTONIO E VECINO 09/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD 4-2. I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER CONTRO GLI OLANDESI 08/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD. INIZIA STASERA PER I BIANCOCELESTI IL VIAGGIO NEL TORNEO EUROPEO 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. PARTITA VINTA LEGITTIMAMENTE SUL CAMPO DAI PARTENOPEI MA L’ARBITRAGGIO… 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI 1-2. PARTENOPEI PADRONI DEL CAMPO, RIBALTANO LA GARA DOPO IL VANTAGGIO INIZIALE DI ZACCAGNI 03/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. SARRI E SPALLETTI, DUE ALLENATORI CHE GARANTISCO BEL GIOCO E DIVERTIMENT 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO 1-1. I BIANCOCELESTI PERDONO L’OCCASIONE PER RIMANERE AGGANCIATI ALLA VETTA DELLA CLASSIFICA 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO. UN MATCH DALLE TANTE INSIDIE MA LA LAZIO DEVE RIMANERE CONCENTRATA 27/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER 3-1. VITTORIA NETTA DEI BIANCOCELESTI CHE SUPERANO IN CLASSIFICA I LOMBARDI 26/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER. ALLA TERZA DI CAMPIONATO E’ GIA’ “BIG MATCH” PER SARRI E INZAGHI 21/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO 0-0. UN PARI CON MOLTI RAMMARICHI PER IMMOBILE E COMPAGNI 20/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO. SARRI PENSA A VECINO PER IL CENTROCAMPO 15/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA 2-1. BUONA LA PRIMA. LA RISOLVE IL SOLITO CIRO IMMOBILE 14/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA. DEBUTTO IN CAMPIONATO NELLA CAPITALE PER I BIANCOCELESTI 13/08/2022 - ORE 18:30, CALCIO D’INIZIO PER LA NUOVA “SERIE A” 2022/2023. LA LAZIO SARA’ IN CAMPO DOMANI IN CASA CON IL BOLOGNA #sslazio #torino #ilic #sarri #juric #immobile #marcosantonio #vecino #hysaj #luisalberto #campionato #seriea #championsleague #scudetto

  • LAZIO-TORINO, TUTTI ALLO STADIO PER LO SPRINT FINALE VERSO LA CHAMPIONS LEAGUE 2023/2024

    Un'ulteriore vittoria dei biancocelesti nella gara casalinga contro il Torino, creerebbe le condizioni ottimali per affrontare l'Inter a Milano nella successiva gara di campionato - articolo di Massimo Catalucci (NEWS & COMMUNITY - Look at the World) Roma, 22 aprile 2023 - L'ultimo turno di campionato è stato favorevole ai biancocelesti che hanno potuto allungare in classifica, mettendo altri punti tra loro e le inseguitrici, con eccezione della Roma che, con la vittoria casalinga contro l'Udinese, mantiene invariata la distanza di cinque punti dietro la Lazio. Inter e Juve perdono tre punti, per effetto delle sconfitte rimediate, rispettivamente, contro il Monza e il Sassuolo; mentre, Atalanta e Milan ne perdono solo due grazie al pareggio ottenuto, rispettivamente, contro Fiorentina e Bologna. E per ora Mister Sarri può ritenersi soddisfatto perché, quello che aveva chiesto prima della gara contro la Juve, è stato al momento raggiunto. Infatti, nonostante la restituzione alla Juve dei 15 punti di penalizzazione, precedentemente tolti, la Lazioè ugualmente seconda, per aver vinto lo scontro diretto contro i bianconeri a cui aggiungiamo la vittoria dei biancocelesti di venerdì scorso contro lo Spezia e la sconfitta di domenica scorsa dei ragazzi di Mister Allegri contro il Sassuolo nella trentesima giornata del massimo campionato di calcio nazionale. Quindi, la Lazio oggi è seconda in classifica, con la Juve terza e la Roma quarta. Siamo coscienti però, che aldilà di una soddisfazione momentanea, come è giusto che il popolo laziale manifesti e si goda, è fatto d'obbligo, specialmente, per la "troupe" guidata da Mister Sarri, rimanere concentrati fino a quando la matematica non sentenzierà la certezza della qualificazione in Champions League per la Lazio. Fino a quel momento è giusto gioire il necessario ma poi, è importante che i ragazzi biancocelesti si proiettino in campo per preparasi al match successivo che, nella fattispecie, vedrà la Lazio affrontare in casa propria il Torino oggi pomeriggio alle ore 18:00. La squadar di Mister Juric sta facendo un campionato dignitoso e verrà nella Capitale per cercare di mettere in difficoltà i capitolini, trovandosi altresì in una posizione di classifica (circa a metà) piuttosto tranquilla e senza pressioni di alcun genere. Sarà importante anche vedere lo stadio Olimpico colmo di tifosi biancocelesti, come si sta preannunciando che accadrà, pronti a sostenere e a spingere la propria squadra verso un'altra vittoria che significherebbe avvicinare, ulteriormente, l'ambita meta della qualificazione alla prossima Champions League e al contempo, predisporrebbe il morale dei ragazzi di Mister Sarri al meglio, per la difficile trasferta di campionato successiva a Milano contro l'Inter. Intanto, Ciro Immobile, ragazzo impagabile sotto il profilo umano e calciatore professionista vero, continua a stupire tutti. Abbiamo avuto modo nei giorni scorsi di leggere sui giornali, che l'attaccante nazionale baincoceleste ha avuto un brutto incidente stradale, scontrandosi con un tram e per miracolo, lui e le sue bambine non hanno riportato lesioni importanti, fortunatamente, solo un colpo di frusta per una delle sue figlie e un trauma distorsivo della colonna vertebrale e la frattura composta dell'XI costola destra per Ciro. Ma il bomber non si è certo risparmiato neanche dopo questo forte spavento e pur non essendo della gara oggi, in settimana si è allenato a Formello per cercare di recuperare al più presto possibile e sarà, comunque, in panchina per far sentire ai ragazzi che scenderanno in campo contro il Torino, la vicinanza del loro Capitano che come il comandante di una nave (la Lazio), non abbandona mai il suo "equipaggio" (la squadra). Cataldi non giocherà perché squalificato, al suo posto Vecino che non è al meglio ma dovrebeb essere scelto al posto di Marcos Antonio pronto ad entrare a partita in corso, come Pedro che formerà il tridente di attacco con Felipe Anderson e Zaccagni. Probabile Patric al posto di Casale a fare coppia centrale con Romagnoli in difesa e ai loro lati Marusic e Hysaj. Completaono il centrocampo Luis Alberto e Milinkovic-Savic. Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara SARRI - Nessuna dichiarazione pre-gara da parte del tecnico biancoceleste JURIC - “Le tre partite contro la Lazio di Sarri sono state tutte belle, tre pareggi molto combattuti. Sappiamo le loro qualità, il loro modo di giocare e che hanno grandi giocatori che possono decidere le partite. Ma come abbiamo fatto bene le precedenti tre partite, possiamo fare bene anche domani (oggi - NDR)”. “Loro giocano palla avanti, palla indietro. Adesso abbinano anche il lancio lungo in certe situazione, giocano sempre gli stessi e hanno una grande conoscenza di loro stessi”. “Ricci non aveva niente alla fine, si era spaventato ma da mercoledì è in gruppo. Ricci ci sarà domani (oggi - NDR). Anche Pellegri non era nulla ma per lui è un discorso diverso, visti gli infortuni passati, vogliamo mandarlo a giocare con la Primavera in modo che possa ritrovare le proprie sicurezze”. “Vlasic a centrocampo può diventare un’opzione, non pensavo all’inizio ma le ultime due partite hanno dimostrato che ho una scelta in più in quella posizione. Magari da non utilizzare in tutte le partite ma è comunque un’opzione da alternare a Ricci, Linetty e gli altri”. “Io la squadra la vedo molto motivata. Bisogna migliorare, accettare anche gli errori, ma contro la Salernitana è stata fatta una partita splendida per quanto creato e quanto non concesso agli avversari. Se guardate i dati della partite ve ne accorgete. Io vedo tante motivazioni nei giocatori, anche durante la settimane. Non vedo un calo, anzi vedo una crescita in tanti di loro. Certo, adesso giochiamo contro la Lazio che è una squadra che anche se fai tutto perfetto può farti male. Io penso che la squadra adesso ha tre punti in più rispetto all’anno scorso, penso che alcuni giocatori come Sanabria, Radonjic, Miranchuk e tanti altri stiano facendo la migliore annata della loro carriera. Quello che mi dispiace sono i punti persi contro il Sassuolo e la Salernitana, vedendo anche come sono andate le partite e le statistiche”. “Sanabria trequartista? Io lo conosco da quando era al Betis che lo seguivo. Lui è un trequartista in fase offensiva ma in quella difensiva non gli puoi chiedere di fare il lavoro da trequartista. Abbiamo trovato un equilibro adesso, non gli si può chiedere le cose che si chiedono a un classico numero 9 ma è migliorato tanto negli ultimi metri. Per quello mi dispiacciono i fischi, perché vedo tanti miglioramenti in tanti giocatori che stanno facendo la loro migliore stagione. Può anche giocare con un altro attaccante che ha caratteristiche diverse”. “Radonjic sta avendo un processo umano fantastico, sta cambiando proprio pelle come uomo. Contro la Salernitana ha fatto una partita splendida, gli è mancato solo il gol. Karamoh anche sta facendo bene, ho due opzioni che per un allenatore è sempre una bella cosa”. “La Salernitana era tutta chiuso ma abbiamo creati tante palle-gol, contro la Roma è più difficile creare occasioni, hanno giocato con una fisicità che gli permette di fare bene la fase difensiva. La Lazio è una squadra che sa fare bene tutte e due le fasi, bisogna essere bravi a giocare bene”. “Vojvoda contro la Salernitana ha fatto una bella partita, Lazaro l’ho visto in difficoltà come condizione. Domani dovrò scegliere tra Rodriguez e Vojvoda a sinistra più che Lazaro, che magari lo farò entrare a partita in corso”. Le probabili formazioni LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; S. Milinkovic-Savic, Vecino, Luis Alberto; Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni. All. Sarri TORINO (3-4-2-1): V. Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Buongiorno; Singo, Linetty, Ilic, Vojvoda; Miranchuk, Radonjic; Sanabria. All. Juric La squadra arbitrale, VAR e AVAR Arbitro: Davide Ghersini della sezione di Genova. Assistenti di linea: Tolfo e Rossi IV Uomo: Minelli VAR: Nasca AVAR: Pezzuto Dove seguire la diretta TV e in Streaming Diretta tv: Sky Sport Zona DAZN (214), solo per abbonati. Diretta streaming: DAZN, solo per abbonati ELENCO ARTICOLI LAZIO ANNO 2022-2023 ======================================================= Nell’elenco che segue trovate tutti gli articoli a firma di Massimo Catalucci, della stagione calcistica 2022/2023 della S.S. Lazio – Cliccare sul link del “Titolo” che interessa per leggere l’articolo collegato. 15/04/2023 - LO SPEZIA PARTE FORTE MA LA LAZIO REGGE L'URTO INIZIALE DEI LIGURI E POI SFODERA IL TRIS 14/04/2023 - OBIETTIVI DIVERSI PER SPEZIA E LAZIO: PERMANENZA IN SERIE A E QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS LEAGUE 09/04/2023 - LA LAZIO LAVORA AI FIANCHI LA JUVE E LUIS ALBERTO INVENTA L'ASSIST MAGICO PER ZACCAGNI CHE FA 2 A 1 07/04/2023 - LAZIO-JUVE ALTRO SCONTRO DIRETTO PER SOGNARE LA CHAMPIONS LEAGUE 03/04/2023 - LA LAZIO VOLA IN CAMPIONATO: CONSOLIDA IL SECONDO POSTO A PIU' QUATTRO DAL MILAN 02/04/2023 - SERIE A - LA LAZIO A MONZA PER DIFENDERE IL SECONDO POSTO. PRONTO A GIOCARE ANCHE IMMOBILE 20/03/2023 - LA LAZIO FA SUO IL DERBY DELLA CAPITALE E VOLA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 19/03/2023 - NELLA CAPITALE UN DERBY CHE VALE PUNTI PESANTI PER IL PIAZZAMENTO IN ZONA CHAMPIONS LEAGUE 17/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE - AZ ALKMAAR-LAZIO 2-1. BIANCOCELESTI FUORI...MERITATAMENTE 16/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. LA LAZIO IN OLANDA PER PROVARE A PASSARE IL TURNO 12/03/2023 - BOLOGNA LAZIO 0-0. UNA GARA GIOCATA A RITMI LENTI CON UN PAIO DI "FIAMMATE" PER PARTE 11/03/2023 - BOLOGNA LAZIO. I BIANCOCELESTI CERCANO IL RISCATTO IN CAMPIONATO DOPO IL FLOP IN CONFERENCE LEAGUE 07/03/2023 - LAZIO-AZ ALKMAAR 1-2. BIANCOCELESTI SFORTUNATI, DISATTENTI E SPRECONI 07/03/2023 - CONFERENCE LEAGUE. SARRI: "LA VITTORIA CONTRO IL NAPOLI E' PER NOI UN PERICOLO..." 04/03/2023 - COLPO GROSSO DI SARRI ALLO STADIO DIEGO ARMANDO MARADONA: VINCE LA LAZIO 1 A 0 SUL NAPOLI DEI RECORD 03/03/2023 - NAPOLI LAZIO. SPALLETTI E SARRI, DUE TECNICI A CONFRONTO MOLTO SIMILI 27/02/2023 - LA LAZIO BATTE LA SAMPDORIA 1 A 0...MA QUANTA FATICA! 27/02/2023 - LAZIO-SAMPDORIA, UN TESTA CODA DAI PUNTI PESANTI 24/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. MERITATA QUALIFICAZIONE DELLA LAZIO AGLI OTTAVI 23/02/2023 - LA LAZIO IN ROMANIA PER GIOCARSI CONTRO IL CLUJ IL PASSAGGIO DEL TURNO IN CONFERENCE LEAGUE 20/02/2023 - KO ALLA SALERNITANA CON DOPPIETTA DI IMMOBILE, 8° NELLA CLASSIFICA ALL-TIME DI SERIE A CON 191 RETI 19/02/2023 - LA LAZIO A SALERNO SENZA ZACCAGNI MA SERVE VINCERE PER RIPARTIRE IN CAMPIONATO 17/02/2023 - CONFERENCE LEAGUE. "FANTALAZIO", IN 10 PER PIU' DI UN'ORA DOMINA IL CLUJ E IMMOBILE SEGNA UN EUROGOL 16/02/2023 - LAZIO-CLUJ, SAREBBE UN ERRORE SOTTOVALUTARE LA CONFERENCE LEAGUE 13/02/2023 - L'ATALANTA FA LA LAZIO DELL'ANDATA E VINCE CON UN NETTO 2 A 0 LO SCONTRO DIRETTO 11/02/2023 - LAZIO-ATALANTA SI SFIDANO PER UN POSTO IN CHAMPIONS LEAGUE 08/02/2023 - VERONA-LAZIO. OCCASIONE MANCATA DAI BIANCOCELESTI PER POSIZIONARSI AL TERZO POSTO 06/02/2023 - VERONA-LAZIO DUE SQUADRE IN CERCA DI PUNTI MA CON OBIETTIVI DIVERSI 03/02/2023 - COPPA ITALIA, JUVE IN SEMIFINALE. LAZIO FUORI 02/02/2023 - COPPA ITALIA. JUVE LAZIO, DENTRO O FUORI 30/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA 1-1. UN PAREGGIO CHE SODDISFA A META' I BIANCOCELESTI E I VIOLA 29/01/2023 - LAZIO-FIORENTINA, UN TEST PER I BIANCOCELESTI PER CAPIRE QUANTO SONO CRESCIUTI, "PSICO-EMOTIVAMENTE" 25/01/2023 - SPETTACOLO LAZIO, I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER SUL TAPPETO VERDE DELL'OLIMPICO 24/01/2023 - LAZIO-MILAN SCONTRO DIRETTO PER LA CHAMPIONS LEAGUE 21/01/2023 - LAZIO BOLOGNA 1-0. BIANCOCELESTI AI QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA 15/01/2023 - SERIE A. SASSUOLO-LAZIO: CONTA SOLO IL RISULTATO 08/01/2023 - LAZIO PUNITA DALL'EMPOLI CHE NEL FINALE RIMONTA LO SVANTAGGIO DI 2 GOL 08/01/2023 - LAZIO - EMPOLI. BIANCOCELESTI CHIAMATI A RECUPERARE CREDIBILITA' DOPO LA BRUTTA FIGURA DI LECCE 04/01/2023 - TORNA IL CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A. LA LAZIO RIPARTE DA LECCE 16/12/2022 - LUTTO NEL MONDO DEL CALCIO: E' MORTO SINISA MIHAJLOVIC 14/11/2022 - SERIE A. LA JUVE VA, LA LAZIO FRENA. TRIS DEI BIANCONERI 13/11/2022 - SERIE A. JUVE-LAZIO, ULTIMO ATTO DEL CAMPIONATO PRIMA DELLO STOP PER I MONDIALI...SENZA IMMOBILE 11/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA 1-0. ROMERO LANCIA I BIANCOCELESTI AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA 10/11/2022 - SERIE A. LAZIO-MONZA. PER SARRI UN ATTACCO DA COSTRUIRE. OUT ZACCAGNI MA IMMOBILE TORNA IN PANCHINA 07/11/2022 - SERIE A. ROMA-LAZIO 0-1. DERBY DELLA CAPITALE AI BIANCOCELESTI…E TERZO POSTO IN CLASSIFICA 06/11/2022 - SERIE A. IL DERBY DELLA CAPITALE NEL SILENZIO STAMPA PRE-GARA DI MOURINHO E SARRI 04/11/2022 - EUROPA LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO 1-0. BIANCOCELESTI FUORI PER LA DIFFERENZA RETI…E DOMENICA IN CAMPIONATO C’E’ IL DERBY 03/11/2022 - EUROPE LEAGUE. FEYENOORD-LAZIO. SCORRETTEZZA DELLA UEFA CHE PERMETTE AGLI OLANDESI UN TURNO DI RIPOSO IN CAMPIONATO 31/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA 1-3. BIANCOCELESTI SPRECONI…E I CAMPANI NE APPROFITTANO 29/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SALERNITANA. IN VISIONE DERBY, DUBBI PER MISTER SARRI SULL’IMPIEGO DOMANI DI MILINKOVIC-SAVIC DIFFIDATO 28/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND 2-1. UNA PROVA DI CARATTERE ED UNA VITTORIA DA SQUADRA 26/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-MIDTJYLLAND. BIANCOCELESTI: VINCERE E CONTINUARE IL CAMMINO IN EUROPA 24/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO 0-2. A BERGAMO I BIANCOCELESTI SEMPLICEMENTE..STELLARI 23/10/2022 - SERIE A. ATALANTA-LAZIO. MISTER SARRI A BERGAMO CON UNA PUNTA DA INVENTARE 19/10/2022 - LAZIO, IMMOBILE FUORI FINO A GENNAIO 2023 PER LESIONE AL BICIPITE FEMORALE 17/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE 0-0. UN PUNTO PER PARTE MA BRUTTA “TEGOLA” PER SARRI CHE PERDE IMMOBILE PER INFORTUNIO 16/10/2022 - SERIE A. LAZIO-UDINESE. BIG MATCH DI ALTA CLASSIFICA ALLO STADIO OLIMPICO DELLA CAPITALE 14/10/2022 - EUROPA-LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ 2-2. PAREGGIO CHE STA STRETTO AI BIANCOCELESTI. INTANTO IMMOBILE ABBATTE UN NUOVO RECORD 13/10/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-STURM GRAZ. SARRI CHIEDE AI SUOI RAGAZZI RISPOSTE CONCRETE ANCHE IN EUROPA 11/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO 0-4. BIANCOCELESTI SPIETATI E…IMMOBILE FA 188 10/10/2022 - SERIE A. FIORENTINA-LAZIO, AMBIZIONI DA “CHAMPIONS”… 07/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO 0-0. I BIANCOCELESTI NON “BRILLANO” MA…RIMANGONO IN “BALLO” 06/10/2022 - EUROPA LEAGUE. STURM GRAZ-LAZIO. BIANCOCELESTI IN AUSTRIA PER VINCERE…MA CON LA TESTA GIUSTA 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA 4-0. NEL POKER DEI BIANCOCELESTI AI LIGURI, ANCHE ROMAGNOLI TROVA IL GOL 02/10/2022 - SERIE A. LAZIO-SPEZIA. IMMOBILE SCALPITA E VUOLE ESSERE IN CAMPO 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO 0-4. LA LAZIO C’E’ E ANCHE IMMOBILE…SUA LA DOPPIETTA E L’ASSIST… 18/09/2022 - SERIE A. CREMONESE-LAZIO. UNA TRASFERTA DELICATA PER SARRI ED I SUOI RAGAZZI, SERVONO UMILTA’, CONCENTRAZIONE E DETERMINAZIONE 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO 5-1. CINQUINA DEI DANESI AI BIANCOCELESTI…SENZA ATTENUANTI 15/09/2022 - EUROPA LEAGUE. MIDTJYLLAND-LAZIO. GARE DI CAMPIONATO E COPPA RAVVICINATE, OBBLIGANO SARRI AL TURNOVER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA 2-0. LA LAZIO RITROVA LA VITTORIA IN CAMPIONATO E IL SUO BOMBER 11/09/2022 - SERIE A. LAZIO-HELLAS VERONA. SARRI PENSA A UN CENTROCAMPO CON MARCOS-ANTONIO E VECINO 09/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD 4-2. I BIANCOCELESTI CALANO IL POKER CONTRO GLI OLANDESI 08/09/2022 - EUROPA LEAGUE. LAZIO-FEYENOORD. INIZIA STASERA PER I BIANCOCELESTI IL VIAGGIO NEL TORNEO EUROPEO 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. PARTITA VINTA LEGITTIMAMENTE SUL CAMPO DAI PARTENOPEI MA L’ARBITRAGGIO… 04/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI 1-2. PARTENOPEI PADRONI DEL CAMPO, RIBALTANO LA GARA DOPO IL VANTAGGIO INIZIALE DI ZACCAGNI 03/09/2022 - SERIE A. LAZIO-NAPOLI. SARRI E SPALLETTI, DUE ALLENATORI CHE GARANTISCO BEL GIOCO E DIVERTIMENT 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO 1-1. I BIANCOCELESTI PERDONO L’OCCASIONE PER RIMANERE AGGANCIATI ALLA VETTA DELLA CLASSIFICA 31/08/2022 - SERIE A. SAMPDORIA-LAZIO. UN MATCH DALLE TANTE INSIDIE MA LA LAZIO DEVE RIMANERE CONCENTRATA 27/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER 3-1. VITTORIA NETTA DEI BIANCOCELESTI CHE SUPERANO IN CLASSIFICA I LOMBARDI 26/08/2022 - SERIE A. LAZIO-INTER. ALLA TERZA DI CAMPIONATO E’ GIA’ “BIG MATCH” PER SARRI E INZAGHI 21/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO 0-0. UN PARI CON MOLTI RAMMARICHI PER IMMOBILE E COMPAGNI 20/08/2022 - SERIE A. TORINO-LAZIO. SARRI PENSA A VECINO PER IL CENTROCAMPO 15/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA 2-1. BUONA LA PRIMA. LA RISOLVE IL SOLITO CIRO IMMOBILE 14/08/2022 - SERIE A. LAZIO-BOLOGNA. DEBUTTO IN CAMPIONATO NELLA CAPITALE PER I BIANCOCELESTI 13/08/2022 - ORE 18:30, CALCIO D’INIZIO PER LA NUOVA “SERIE A” 2022/2023. LA LAZIO SARA’ IN CAMPO DOMANI IN CASA CON IL BOLOGNA #sslazio #torino #juric #sarri #immobile #campionato #seriea #championsleague

bottom of page