top of page
  • Immagine del redattoreMassimo Catalucci

MALTEMPO: MAREGGIATE SUL LITORALE ROMANO, DANNI A STRUTTURE BALNEARI E RISTORANTI...E NON SOLO

La furia del ciclone Poppea, che sta investendo il centro-sud non si esauirrà prima della fine del prossimo weekend



- articolo di Massimo Catalucci


Roma, 22 novembre 2022 - Il maltempo sta creando molti problemi alle strutture balneari, ristoranti e abitazioni che si trovano adiacenti la via litoranea, lato mare, che collega Ostia a Nettuno.


A soffrirne è anche tutto il tratto di strada che costeggia il litorale romano che viene investito dalla sabbia e dall'acqua, che in alcuni tratti rende difficile la viabilità, in particolare nei punti dove l'arenile arriva proprio a ridosso della carreggiata senza avere ostacoli tra il mare e la strada stessa.


Nel web si trovano diverse foto del mare che sta prepotentemente, avanzando verso le suddette strutture e le abitazioni, "risucchiando" , sempre di più la spiaggia e seminando devastazione.


Dalla "torretta" nel tratto del lungomare di Ostia, conosciuto come il "curvone", passando per gli altri stabilimenti fino a Nettuno, come per il celebre impianto di "Celori" a Torvaianica (Pomezia), sono molte le strutture danneggiate. Le immagini parlano chiare e dimostrano la violenza delle mareggiate che, secondo il bollettino meteo, dovebbero perdurare con possibili peggioramenti nel prossimo weekend.


Tra sabato 26 e domenica 27 novembre, un'altra ondata di maltempo minaccerà l'Italia, colpendo il nostro stivale nella parte centrale e meridionale, per cui le coste del litorale romano, saranno ancora oggetto di possibili altre forti mareggiate.


Per l'allerta meteo, oggi alcune scuole dei comuni che si affacciano sulla costa ad ovest della nostra penisola nella regione Lazio, sono rimaste chiuse per ordinanze dei Sindaci che dietro indicazioni della protezioni civile hanno fatto osservare tali precauzioni.


Quindi, dovremo attendere ancora un po', prima che la furia del ciclone Poppea, questo il nome con cui è stato identificato il pericoloso vortice di vento e pioggia, plachi la sua ira.



Comentarios


bottom of page