top of page
  • Immagine del redattoreMassimo Catalucci

ARDEA, PRIMA MARATONINA DI SOLIDARIETA' CONTRO LE MALATTIE NEOPLASTICHE CHE COLPISCONO LE DONNE

Grande partecipazione popolare all'evento sportivo di beneficenza. Presenti i rappresentati dell'Ente Locale, il Sindaco della città insieme ad alcuni Assessori e Consiglieri Comunali



- articolo di Massimo Catalucci


(NEWS & COMMUNITY - Look at the World) Ardea, 29 maggio 2023 - Si è svolta ieri ad Ardea, la prima maratonina non competitiva e a scopo di solidarietà, per promuovere la ricerca contro le patologie neoplastiche che aggrediscono circa 182.000 donne ogni anno, solo in Italia.


L'evento sportivo è stato organizzato dall'Associazione "Tu Vivi" con il patrocinio del Comune di Ardea. L'associazione che è un Organismo di Volontariato, si autofinanzia e vive di donazioni e raccolte fondi con varie iniziative. Fondi che vengono messi a disposizione dell'associazione stessa, per realizzare lo scopo per cui è nata, aiutare le donne colpite da malattie neoplastiche.

Presenti alla manifestazione i rappresentati dell'Ente Locale, il Sindaco della città, Maurizio Cremonini, insieme ad alcuni Assessori e Consiglieri Comunali e più tardi ha voluto mostrare la propria

solidarietà a questa iniziativa anche

il neo eletto Sindaco di Pomezia (già Assessore ad Ardea), Veronica Felici.


L'evento ha avuto luogo alla rocca, nella parte storica del paese. Una scelta sensata, perché in tal modo si è evitato di intasare le vie stradali del territorio che in questo periodo dell'anno sono molto transitate da coloro che si dirigono sul litorale romano per cogliere le prime tintarelle della calda stagione.


Circa 500 persone hanno partecipato fattivamente all'evento e si poteva scegliere se prendere parte ad una passeggiata oppure ad una corsa, o più semplicemente, come spettatori.


A fare da sottofondo musicale era presente la banda di “ArdeaFilarmonica” che ha deliziato con i suoi virtuosismi musicali la tanta gente accorsa che, a sua volta, ha voluto dimostrare con la propria presenza, solidarietà e partecipazione attiva a questa bella manifestazione.


VIDEO REPORTAGE EVENTO DEL 28/05/2023

(clicca qui sotto per vedere il video reportage)


Hozzászólások


bottom of page