top of page
  • Immagine del redattoreMassimo Catalucci

IL PREMIER GIORGIA MELONI A BRUXELLES PER TRATTARE SU CRISI ENERGETICA E IMMIGRAZIONE

Aggiornamento: 9 nov 2022

Meloni: “Siamo pronti ad affrontare le grandi questioni al fine di sostenere famiglie e imprese e fermare la speculazione”


- articolo di Massimo Catalucci


Roma, 3 novembre 2022 – Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giorgia Meloni, si trova oggi a Bruxelles per incontrare i vertici delle istituzioni europee e dare voce all'Italia al fine di trovare soluzioni comunitarie idonee per far fronte, nel più breve tempo possibile, alla grave crisi energetica che attanaglia le famiglie e le imprese nella nostra Nazione e per frenare la speculazione su gas ed elettricità.

Quello che il Premier Meloni metterà sul tavolo di concertazione a Bruxelles, oltre a dare la priorità ad argomenti che riguardano la crisi energetica, è la sua idea di confederazione europea, nella quale il ruolo del Consiglio Europeo è quello di occuparsi delle macro problematiche che interessano i vari Stati membri evitando di occuparsi di quei problemi più piccoli di cui possono e devono gestirsi da sole le nazioni che fanno parte dell’EU.


Abbiamo avuto un’Europa invasiva nelle piccole cose e assente nelle grandi materie – afferma a ‘Porta a Porta’ da Bruono Vespa, il Presidente Giorgia Meloni, che aggiunge – Non converrebbe lasciare agli Stati nazionali il dibattito sul diametro delle vongole e occuparsi invece a livello comunitario dell’approvvigionamento energetico?”.


E’ chiara la strategia del Premier Giorgia Meloni che è quella di far sentire in Europa che l’Italia c’è, che si sente parte di un progetto europeo esteso e con ciò, intende contare quanto e come gli altri Stati membri fondatori, per dare una svolta alla politica europea e nello sviluppo economico produttivo del nostro Paese e degli italiani.


Prima dell’incontro con i vertici EU, con il presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio, Charles Michel, che avverrà nel pomeriggio di oggi, il Presidente Meloni si ritroverà a pranzo con il commissario Ue agli Affari economici, Paolo Gentiloni.


Comments


bottom of page